Close

Tempi e modalità per iniziare il percorso RNH 2017

Lo so molti ne anno parlato , però io mi pongo alcune domande per non perdere un anno dei dieci anni RNH ( residente non habitual )
Per iniziare bisogna fare il NIF quanto tempo prima si può fare ?
Il conto in banca aprirlo quando ?ricordate che bisogna dichiararlo nella dichiarazione dei redditi .I conti esteri bisogna metteteli in una finca speciale del 'unico e indicare l'importo.
Soggiornare tre mesi in Portogallo prima di iniziare le pratiche e non oltre il 31 marzo per avere la pensione entro settembre con gli arretrati .
Rivolgersi a un legale / agenzia per farsi aiutare nelle pratiche costo dai 250€/1500€ e una variabile molto variabile .
Abitare dove ? Un apartamento o una casa in certi casi ci vuole un fiador ciò un garante Portoghese .
I primi tempi si consiglia un affitto poi si può vedere di comperare , visti i prezzi conviene fare un mutuo dove ?
Sanità farsi un'assicurazione complementare ( ricordarsi che il tempo passa per tutti e gli acciacchi possono venire ) il San 01 il TEAM da far rinnovare ogni sei mesi .
Alcuni di voi ci sono già passati e se dessero i loro consigli di quando iniziare, nif ,banca ,casa , ect ect ect .
Per non perdere il primo anno dei dieci quando iniziare e cosa si può fare prima ,io penso di trasferirmi nel 2018 e chiedo se posso affittare casa quando nel 2017 .

buongiorno,
hai già le idee molto chiare
molte domande
ti consiglio di trattare un tema per volta
per esempio :
in quale zona del Portogallo vorresti trasferiti? Il paese é lungo: centro, sud, nord, hanno caratteristiche completamente diverse
a disposizione se ti serve aiuto
residente a Porto da novembre scorso
un caro saluto
Dario

Anche io sto pensando di trasferirmi in Portogallo, ho intenzione di venire ad ottobbre , ma come Chumy per non perdere il primo anno dei dieci quando iniziare e cosa si può fare prima

la prima cosa da fare é scegliere doc-ve vuoi vivere, il Portogallo é grande e vario
poi affittare un appartamento e chiedere la residenza
ciao
Dario

Vicino a Lisbona Cintra , Queluz , Almada , Sesimbra , Caldas da Rainha , per i primi tempi non troppo distante dall'aeroporto e dalle comodità . Intenzionato a viaggiare e a non fermarmi in un posto non si può conoscere il Portogallo solo in una settimana di visita come turista visto che abbiamo dieci anni per girare meglio prenderci il nostro tempo è sciegliere con calma.

Vedi la discussione LEGGERE ATTENTAMENTE RESIDENTI NON ABITUALI, ci troverai un sacco di risposte.

Letto tutto ciò è molto interessante ma non dice chiaramente se si può prendere un appartamento in affitto in novembre o dicembre visto che non bisogna essere residenti nei primi 5 anni .
Quando è in che periodo si può iniziare la grande avventura in Portogallo , il nif si può fare il conto in banca ? Affittare un apartamento in che data ? E poi iniziare le pratiche era questo che chiedo i tempi certi iniziando nel 2017 per finire nel 2018 con RNH e non perdere un anno dei dieci di esenzione delle tasse .

attenzione che forse non avrete dieci anni per usufruire delle esenzioni fiscali,
il trattato bilaterale va in negoziazione nel 2018

Buon giorno  Sig. Alfredo ,
mi trasferirò in Portogallo entro il mese di settembre, cercherò una sistemazione adeguata ed è mia intenzione  passarci gli anni a venire .Ho pensato , ...correggetemi se sbaglio , di formalizzare la pratica di trasferimento ad inizio 2018, onde evitare la  " doppia imposizione " per gli ultimi mesi del 2017. Certamente il consulente al quale mi appoggerò , saprà consigliarmi al meglio . Il fatto che la ricontrattazione degli accordi che verranno ridiscussi  nel 2019  , possono  crearmi problemi ? Te lo chiedo perché sembra che tu abbia notizie certe !! Grazie per il riscontro, anche via privata se siamo fuori tema !
Remo Romandini ( reroroma)

buongiorno Remo,
piu' presto inizi il percorso meglio é: tieni presente che dipende molto dalla sede Inps da cui dipendi, gira voce che abbiano ricevuto disposizione di rallentare le pratiche al piu' a lungo possibile, anche fino sei mesi dall'iscrizione all'Aire
nessuno puo' prevedere come andranno le negoziazioni per il rinnovo del trattato che é bilaterale quindi necessita l'accordo di entrambe le parti
Il percorso non é difficile ma ci sono intoppi che possono far sbagliare, io per es ho iniziato col "fai da te" e pur parlando correntemente portoghese ho dovuto ad un certo punto rivolgermi ad un pro per concludere l'iter burocratico, specie dalla parte italiana
pensa anche a dove vuoi vivere, moltissimi scelgono l'Algarve per il clima (con 40° d'estate!), ma é estremamente difficile trovare un contratto d'affitto annuale, indispensabile per la residenza
piu' facile ed interessante comprare, resta ancora secondo me un buon investimento
a disposizione se vuoi maggiori informazioni, anche con messaggi privati
un caro saluto
Dario

Grazie Sig. Alfredo ,

come ho detto vorrò stabilirmi in Portogallo entro il prossimo ottobre . Non ho ancora scelto la zona, anche se mi piacerebbe Sesimbra (cittadina tranquilla, tradizione marinara, vicino Lisbona ecc.) ,  sono attratto dall'Algarve  per diverse altre ragioni , il nord con Oporto ... è bellissimo , ma non è nel mio dna ...pioggia, vento, umidità ecc.., anche se si tocca  il vero "spirito " del Portogallo !! Il mio obiettivo è  trovare una sistemazione  stabile in affitto  e girare  per tutto il Portogallo, compreso le isole.
In seguito prenderò contatti con te , in privato.
Grazie e buona giornata.
(Al riguardo sede Inps , sono di San Benedetto del Tronto , quindi Ascoli Piceno .....riferimento Pescara ? )
Remo Romandini

molto bene Remo,
spero che il tuo programma si concluda positivamente,
hai centrato il problema, pare effettivamente che la sede di Pescara sia parecchio reticente, così' come, si dice, quella di Roma, spero per te che San Benedetto del Tronto sia efficace
io sto cercando di creare un gruppo di "amici" in tutto il Portogallo, ho intenzione di approfittare del mio spostamento (semi) definitivo a partire da quest'estate, per visitare da turista e non per lavoro come in passato le zone del Portogallo che non conosco
in attesa di tue notizie
buona fortuna per il percorso e un caro saluto
Dario

Vorrei segnalare a tutti coloro che hanno posto domande su tempi e modalità di inizio pratiche che alla base di tutto ci sono da mettere in conto i 6 mesi più 1 giorno di residenza in Portogallo nell'anno solare, quindi chi ha intenzione di trasferirsi e beneficiare dell'esenzione già da quest'anno farebbe bene ad affrettarsi perché non sempre, e meno che meno a inizio estate, sarà facile trovare appartamenti e proprietari disposti a fare contratto annuale. Il NIF è il primo passaggio obbligatorio senza il quale non si va da nessuna parte. Il secondo passo è il contratto, affitto annuale o acquisto (NB: se l'affitto è inferiore all'anno la Camara Municipal chiede 3 mesi di permanenza in PT prima di rilasciare il certificato di cittadinanza europea, requisito essenziale per ottenere la residenza fiscale e quella Non Abituale). Con contratto affitto apri conto in banca e da lì si inizia con INPS e AIRE e passano i 6 mesi, e se si va oltre settembre significa passare direttamente all'anno prossimo per poter avere la pensione al lordo. Quindi se si maturano i requisiti per la residenza fiscale PT 2017  significa inoltrare istanza di rimborso IRPEF e aspettare nel 2018............... La RNH si chiede on line entro il 31 marzo successivo per non rischiare di dover pagare le tasse qui Boa sorte!

scusate se mi permetto di intervenire, ma a me risulta che il trattato scada il 31/12/2019, non nel 2018, correggetemi se sbaglio!

Nuova discussione

Traslocare in Portogallo

Consigli per preparare un trasloco in Portogallo