Close

5 sbagli da evitare quando ci si trasferisce nella Repubblica Dominicana

Buongiorno a tutti,

Facciamo appello a voi che già vivete nel paese per chiedervi: quali sono gli sbagli da evitare appena arrivati nella Repubblica Dominicana?

A volte la mancanza di informazioni, l’inesperienza o l’impatto con una nuova realtà ci porta a fare dei passi falsi e con il senno di poi ci diciamo: “Se l’avessi saputo avrei cercato casa in quel quartiere oppure mi sarei comportato in tal maniera piuttosto che…”.

Quali sono gli errori che avete fatto freschi di trasferimento nella Repubblica Dominicana e come avete ovviato? Potendo tornare indietro cosa fareste diversamente?

Che consigli potete dare ai futuri espatriati per evitare che vivano la vostra stessa situazione?

Grazie per condividere la vostra esperienza,

Francesca

Ciao Francesca, innanzi tutto e' bene avere le idee chiare del perche' l'asciare l'Italia per trasferirsi in un'altra nazione come per esempio la Repubblica Dominicana.

A) Da pensionati per vivere tranquilli con circa 750 euro mensili, magari una casetta al mare o in montagna (Costanza ,la Vega , Jarabacoa)... SCORDATEVELO!!!  la vita per gli stranieri e' carissima, se dovete vivere di sola pensione non e' facile.... i prodotti italiani costano piu' del doppio che in Italia, la corrente elettrica costa  piu' del doppio che in Italia... 

B) Per cercare lavoro, SCORDATEVELO!!!   qui non c'e' lavoro per gli italiani.

C) Per avviare una attivita', si e' possibile... ma dovete andare con i piedi di piombo.

Il mio consiglio e' quello di guardarvi in torno per almeno 1 anno, specialmente se volete comprare casa... 
Evitate gli italiani "faciloni " e non fidatevi mai di nessuno!!  consiglio per i maschietti; attenti alle Ciappadoras (* che vi tolgono fino all'ultimo euro)..

Ciao!!

Moderato da Francesca l'anno scorso
Motivo : *termine oscurato

Una delle cose da non fare é decidere di trasferirsi senza aver prima vissuto nel Paese e capito bene quali sono i costi e quali sono le dinamiche. La Repubblica Dominicana é un Paese da sogno per una vacanza, un Paese interessante per chi vuole fare degli investimenti sempre se si affida a dei professionisti e non va in cerca degli affari consigliati da amici improbabili e un Paese che può offrire una migliore qualità di vita, ma non è come alcuni pensano un Paese economico né un posto in cui è facile lavorare.
Le dinamiche lavorative sono molto diverse da quelle italiane e i livelli di stipendio per i dipendenti sono molto bassi per cui consiglio questo Paese solo alle persone che pensano di svolgere un'attività di tipo imprenditoriale e che hanno dei capitali da investire. Le leggi agevolano gli investimenti stranieri che in alcuni casi non sono tassati per diversi anni. Oppure é interessante per i pensionati che hanno una pensione superiore ai 1000 euro.

Buongiorno,
a luglio parto per la repubblica dominicana per stare inizialmente fino a settembre.

Appena entro in RD come turista ho un visto da 1 mese (30 giorni) se rimango oltre sono irregolare… all’uscita dal paese pago una multa.
Pagata tale multa mi sono regolarizzato giusto? e posso poi uscire dal paese senza problemi e rientrare in un futuro viaggio.. oppure potrei avere dei problemi per un futuro ingresso in RD?
Fatemi sapere perche non vorrei avere dei problemi.

Buongiorno Alessio, la legge dice che puoi stare regolarmente per 30 giorni con il visto. Oltre i 30 giorni puoi chiedere, presentando dei documenti, di permanere altri 60 giorni per un totale di 90 giorni. Superati i 30 giorni quando uscirai dal Paese ti faranno pagare una multa. Fino a pochi mesi fa questa era una prassi comune e tutti potevano poi rientrare senza problemi. Ultimamente però alcune persone che sono rimaste nel Paese per periodi più  lunghi (a volte anche anni) si sono viste rifiutare l'ingresso nel Paese. Alcuni dicono per non avere il biglietto di ritorno, altri perchè avevano carichi pendenti.... In ogni caso visto che vieni per fare un sopralluogo per poi vivere qui ti consiglio di informarti con  l'ambasciata dominicana in Italia prima di partire per capire come chiedere il prolungamento del soggiorno in modo da non avere problemi. Se passi da Las Terrenas fatti sentire. Buon viaggio
Gabriella

Buongiorno Gabriella,
beh certo che se uno arriva senza biglietto di ritorno o quantomeno una prenotazione di ritorno...o se si ha carichi pendenti...  direi che e' normale che si rischia parecchio..
per richiedere il prolungo occorre solo andare all'ufficio immigrazioni e farne domanda... A mio avviso se uno ha biglietto di ritorno e non e' un criminale non rischia di correre rischi di essere espluso...
Mi sembra di aver capito cosi dal tui messaggio..giusto?

.... le norma parla di discrezionalità.... possono considerati persona indesiderata e non farti entrare. Ad oggi le persone che non hanno fatto ri-entrare sono molto poche.
Rivolgiti all'ambasciata dominicana per maggiori dettagli. Loro ti debbono dare tutte le informazioni.

Ciao Gabriella,
avrei una domanda da farti, per guidare l'auto la ns patente italiana in RD e' valida?
Oppure occorre fare qualche richiesta burocratica per convertire la ns patente nella loro?

Ciao Alessio durante il mese di soggiorno la tua patente è valida. Superati i 30 giorni.... dovresti fare quella internazionale in Italia prima di partire.

Nuova discussione