Close

Mutuo con banca portoghese?

Buongiorno a Tutti!
Mi chiedevo se qualcuno di Voi ha valutato l'ipotesi di aprire un mutuo con la banca portoghese, anziché italiana, potrebbe essere più conveniente? In merito alle banche portoghesi inoltre non si leggono notizie tanto rassicuranti, e, se è  pur vero che in generale la situazione bancaria europea non è rosea, già è difficoltoso raccapezzarsi in Italia nella nostra lingua, in un paese straniero chissà..
Magari mi sbaglio..

Buongiorno Katia,
i tassi sui mutui sono intorno al 1,8%, male non sono.
Di buono c'è che il richiedente, al momento in cui chiederà, avrà una pensione più alta di quanto la aveva, e la rata in proporzione potrà quindi essere maggiore.

L'importo del mutuo sarà pari al 80% del valore dell'immobile ma attenzione, in alcune città questi sarà intorno al 60%, laddove vi è una bolla speculativa dovuta alla forte richiesta in quella data città o frazione.

I mutui vengono concessi fino ad un massimo di 75 anni, ed in poche banche arrivano agli 80.

Meglio scegliere i colossi, qui non posso fare i nomi ma ovviamente vi sono diversi gruppi enormi anche in Portogallo.
Una buona giornata,
Maurizio

Altra informazione, alcune banche in caso di mutuo cointestato, concedono il mutuo considerando il reddito più alto e l'età più bassa tra i 2 richiedenti.
Esempio: marito 70 anni con reddito e moglie di 60 anni casalinga.
Il mutuo potrà essere concesso fino ai 75 anni di lei, quindi per 15 anni.
Non è una procedura standard, andrà richiesta e discussa direttamente in banca.

Maurizio buonasera
cortesemente mi può chiarire " il richiedente ,al momento in cui chiederà,avrà una pensione più alta di quella che aveva"
grazie
Cordiali saluti

Buonasera Robj,
mi riferisco alla situazione dei residenti non abituali che hanno o avranno iniziato a ricevere l'accredito lordo e non più netto.

perfetto Maurizio !
Buona serata!

Grazie Maurizio, prezioso come sempre.
Abbiamo materia su cui riflettere.
Buona giornata

ciao Katia,
io ho chiesto informazione alla mia Banca a Porto,
mi hanno detto (verbalmente) che fanno mutui per acquisto della casa in funzione del reddito anche a 100% del valore del bene, con un tasso attualmente tasso di base piu' 2,5%
se vuoi mi informo con piu' precisione,
dammi il valore del bene che hai in budget ed il periodo del mutuo
Buona Pasqua
Dario

Sono a Lisbona per organizzare il mio "trasferimento" in Portogallo. Ho trovato la banca che ha una buona piattaforma online e che e' disposta a dare mutui. La Millennium. Comunque ho cercato a Lisbona un'agenzia di servizi ( del resto presa dagli annunci di questo sito...Portugal Conseil services) per farmi fare tutte le pratiche per ottenere la RNH. Mi hanno messo in difficolta' perche' mi hanno detto, cosa che non mi risultava, che io non posso avere in Italia nessuna proprieta' immobiliare ne' asset finanziari, perche' il governo portoghese non rilascia la residenza non abituale.. La cosa non mi risultava anche da esperienze di colleghi a Cipro e Tenerife.(Ho chiesto un incontro con l'agenzia e loro mi hanno detto che parlano solo francese ed inglese solo in corrispondenza (?!?) ) Non so se e' una peculiarita' portoghese e chiedo se qualcuno ne sa di piu' riguardo le case di proprieta' ed asset finanziariin Italia.
Grazie a tutti

Per richiedere un mutuo ad una Banca Portoghese, quali documenti sono necessari oltre naturalmente al "compromesso", intendo chiedono il 730 Italiano, i cedolini stipendi e/o pensione? grazie a tutti.

Tradotti

Ciao Bruno, volevo sapere se hai avuto risposta a questa tua domanda. Grazie!

ciao, si ma non mi hanno risposto da questo blog... ho chiesto direttamente ad un mio conoscente agente immobiliare a Portimao il quale si è informato. Serve come in Italia la dichiarazione dei redditi ed i cedolini stipendi o pensione.

bruno56 :

Per richiedere un mutuo ad una Banca Portoghese, quali documenti sono necessari oltre naturalmente al "compromesso", intendo chiedono il 730 Italiano, i cedolini stipendi e/o pensione? grazie a tutti.

Generalmente chiedono i cud o 730 ultimi 3 anni
Cedolini ultimi 6 mesi
Devi fare una assicurazione vita a favore della banca
Devi fare assicurazione tutti i rischi sulla casa
E un ipoteca sulla casa.
Tasso 1.9 nella BPI
Fino all età di 75 anni.
PS: L assicurazione vita è costosa alcuni propongono una strateggia per non pagarla essendo RNH te la vendono come seconda casa.

OK, grazie,gentilissimo! :)

Grazie, molto dettagliato!  ;)

Aggiungo che  in base all'età del richiedente visti i limiti dei 75 anni (come da noi) si può valutare  in base all'importo richiesto ... che so  max 30000 di richiedere un CREDITO AL CONSUMO (prestito personale) senza ipoteche e senza altri costi fissi .

I costi fissi (ho fatto una simulazione su BPI  a  mio uso recentemente incidono circa per 1800 - 2000 eur che spalmati sui  POCHI  anni ... non  certo 30 di un pensionato,  rendono più conveniente questa formula .

E' tutto in base al caso personale.

Faccia una simulazione sul sito della banca BPI.

Un anno in affitto poi intanto si vede dove piace , una spulciatina a immobili de banco , sono gli appartamenti delle banche.

sono pensionato di anni 70, vorrei acquistare casa, intestarla a mia figlia, con usufrutto a favore di noi genitori (pertanto con 3 garanti altre l'immobile), il mutuo 10 anni max 70.000 euro, i redditi netti di tutti e tre si aggirano sui 100.000,00 euro anno. le banche portoghesi fanno operazioni del genere?
grazie
alberto

Nuova discussione

Traslocare in Portogallo

Consigli per preparare un trasloco in Portogallo