Close

Trucchi per semplificare la vita nella Repubblica Dominicana

Buongiorno a tutti,

Il primo impatto con la vita di tutti i giorni nella Repubblica Dominicana pu˛ essere destabilizzante perchŔ si viene a contatto con una realtÓ diversa da quella cui eravamo abituati.

Con il tempo avete sicuramente imparato trucchi e stratagemmi per semplificarvi la vita: parlatecene!
Che tipo di accorgimenti avete adottato ed in quali ambiti vi tornano utili?

Che consigli ci potete dare per rendere pi¨ gestibile e piacevole la quotidianitÓ nella Repubblica Dominicana?

Grazie per il vostro contributo,

Francesca

La verità? Dopo due anni e mezzo di esperienza in una località turistica di basso profilo, mi sono fatto un'idea. Non bisogna mai dimenticare che, per i dominicani, gli europei sono un branco di imbecilli da spennare. Quindi essere prevenuti e maliziosi è indispensabile per farsi rispettare e risparmiarsi arrabbiature. In sostanza, evitare quartieri malfamati e preferire ceti sociali benestanti. Attenzione anche a questi ceti. Ad esempio una buona parte degli avvocati/notai sono disonesti. Essendo un popolo che fin dall'antichità fu bistrattato da tutti, ora lucidamente organizzano vere trappole per gli ignari europei. Morale: solo in vacanza e rispettandoli (per evitare ritorsioni). Per il resto, dal punto di vista geofisico, è un Paese fantastico.

Ciao Carlo,

Se una persona decide di trasferirsi li e rifarsi una vita, tanto ignaro spero che non lo sia almeno che non decida di partire all'avventura ed in questo caso dovrà godersi il buono , se arriva, e beccarsi il cattivo.
I tuoi consigli sono chiari, grazie della condivisione - io la gente locale non la conosco quindi non sono in grado di avvalorare/smentire...

Domanda: questa predispozione verso gli stranieri residenti è la stessa in tutto il paese o più accentuata in alcune zone?

Un saluto,

Francesca

Ciao Francesca, grazie della tua attenzione e del tuo tempo prezioso. Alla tua domanda rispondo così: L'attitudine di approfittare dello straniero è diffusa in tutto il paese in particolare però dove si trova la maggior concentrazione di turisti. Se poi ci si avventura in "barrito" (quartieri) malfamati è ancora peggio. La mia analisi tiene conto anche del principio molto diffuso nelle forze di polizia che tutela in ogni caso il "povero" residente nei confronti del turista "approfittatore". Questo è il vero problema radicato. Faccio un esempio di ciò che avviene quotidianamente. "Uno straniero viene attraccato (derubato) da un malvivente povero. Se la polizia locale (Amet o Politur) non lo cattura, rimane impunito nonostante la denuncia. Viceversa se viene catturato, viene obbligato a restituire il maltolto è liberato senza alcuna condanna. Se poi il ladro non è in possesso della refurtiva, oltre alla beffa hai anche il danno. Perché per la polizia lo straniero (benestante per natura) che perde i soldi a favore di un povero, ancorché delinquente, non è un problema, tanto lo straniero ha il denaro e quindi è un bene che lo lasci in Repubblica Dominicana.
Se invece si visitano zone non frequentate dai turisti, si troveranno persone oneste, affabili, generose (non acculturare) ma di piacevole compagnia. Insomma, tutto il mondo è paese. Consiglio di vivere la Repubblica Dominicana lontano dai centri turistici (tranne ovviamente i resort o i villaggi che sono controllatissimi).
Purtroppo non è stata una passeggiata per me scoprire tutto ciò. Ma la mia scelta è sempre stata quella di immergermi nelle realtà locali per capire ciò che pensano e fanno le persone.
Di nuovo grazie dello spazio. Ciao

Grazie per la spiegazione e buona giornata!

Ciao Francesca,
la rubrica "Trucchi per semplificare la vita nella Repubblica Dominicana" induce a pensare ai problemi che si incontrano in Repubblica Dominicana. Inutile dire che i problemi li incontreremmo in tutti i Paesi del mondo, magari diversi, ma sempre di problemi si tratta. Un tema scottante è: "Lavorare in Repubblica Dominicana per chi è giovane e non possiede già un reddito che gli permette di sopravvivere dignitosamente". Ma questo è un altro discorso.
Quando lo riterrai opportuno, invece, potrei parlarti di alcune cose positive, talvolta eccezionali, che riguardano la natura, i luoghi, il clima, le risorse della Repubblica Dominicana.
A tua disposizione.
Grazie, ciao

Con piacere, quando vuoi!

Apri pure tutte le nuove discussione che vuoi che sia che altri utenti le leggeremo volentieri  ;)

Nuova discussione

Traslocare nella Repubblica Dominicana

Consigli per preparare un trasloco nella Repubblica Dominicana