Close

ACCERTAMENTO DI ESISTENZA IN VITA

Buongiorno,
per assicurare la regolarità dei pagamenti, Citibank verifica almeno annualmente l'esistenza in vita, l'indirizzo e la residenza del pensionato.
Ognuno di voi dovrà necessariamente rispedire il plico al mittente ( indicato in busta), per non correre il rischio di vedersi sospendere l'accredito delle mensilità pensionistiche per 2/3 mesi. Tempo necessario ad accertare che il beneficiario sia ancora in vita.

Vi invito a non sottovalutare questo ennesimo passaggio fondamentale.

Cordialmente,
Maurizio

La richiesta arriva da citibank e non direttamente dall'inps?
In quale periodo dell'anno arriva la richiesta?
Suppongo che deva essere convalidata dalle autorità portoghesi.
Io pensavo di continuare a fare arrivare la pensione alla banca in Italia e fare il bonifico con homebanking verso la banca portoghese. Non è fattibile?

Non abbia preoccupazione.
L'indirizzo di spedizione sarà pre-compilato, o in alternativa potrà inviare  il documento alla casella postale PO Box 4873, Worthing BN99 3BG, United Kingdom, senza effettuare altri generi di richieste che non sarebbero prese in considerazione.
Dovrà essere riconsegnato validato entro la data che troverà scritta all'interno.

Per la convalida esiste una lista di testimoni, tra cui l'ambasciata o il consolato ITALIANI, o pubblici ufficiali portoghesi.

Per la banca, a meno che non voglia complicarsi la vita, pensi al contrario di ciò che aveva in mente.
Apra un conto portoghese e disponga un accredito automatico sul conto italiano, non viceversa.
I motivi riguardano alcuni aspetti legati alla residenza e al domicilio, lunghi da spiegare in questa sede.
Se non costretto, le consiglio di seguire il consiglio che le ho dato.

Cordialmente,
Maurizio

Grazie Maurizio, tutto chiaro come sempre!
Mario

Allora farò come mi consiglia. Grazie 1000

Ho provato a fare il cambio banca nel sito dell inps.
Nella fase finale mi chiede di caricare la carta d'identità e va bene.
Poi mi chiede di caricare un documento della banca dove accreditare la pensione.
Non ho capito quale documento sia.

Maurizio Galieti :

Buongiorno,
per assicurare la regolarità dei pagamenti, Citibank verifica almeno annualmente l'esistenza in vita, l'indirizzo e la residenza del pensionato.
Ognuno di voi dovrà necessariamente rispedire il plico al mittente ( indicato in busta), per non correre il rischio di vedersi sospendere l'accredito delle mensilità pensionistiche per 2/3 mesi. Tempo necessario ad accertare che il beneficiario sia ancora in vita.

Vi invito a non sottovalutare questo ennesimo passaggio fondamentale.

Cordialmente,
Maurizio

L'impiegata dell'INPS di Modena mi ha detto che citibank mi manderà la richiesta di accertamento ogni sei mesi invece che ogni dodici.

é il Rib della Banca con Iban e Bic

Caro Mormon,
credo si riferisse alla scadenza, da non confondere con la spedizione.
I certificati anagrafici ( nascita, cittadinanza, residenza, matrimonio, morte, esistenza in vita, stato di famiglia), durano 6 mesi.
Se durante questo periodo le informazioni contenute nel documento non sono variate, si può dichiararlo in fondo al documento senza obbligo di far autenticare la firma: in tal modo sono ritenuti validi dalle P.A., dai gestori o esercenti pubblici servizi.

Maurizio

Buongiorno, vista la sua competenza le chiedo cortesemente se, conseguito lo status di residente non abituale in Portogallo, sono obbligata ad avere sempre una residenza/domicilio in Italia, dal momento che avendo un appartamento in Francia preferirei abitare lì per i periodi in cui non mi trovo in Portogallo.
Grazie

Buongiorno, la residenza ed il domicilio è fondamentale che risultino entrambi in Portogallo. Mi riferisco alla documentazione da fornire, espletare, presentare, compilare, spedire.
E' chiaro che lei nei mesi in cui non sarà presente in Portogallo potrà decidere dove voler risiedere fisicamente, purchè non soggiorni più di 6 mesi in Italia.
Addirittura lei avrà un'agevolazione o una tranquillità maggiore rispetto a molti, poichè potrà muoversi tra l'abitazione in Portogallo e quella in Francia senza la preoccupazione di considerare quanto tempo dovrà stare dall'una o dall'altra parte, in quanto entrambe le sue case sono situate al di fuori dei confini nazionali. Buon per lei  ;)
Grazie a lei
Maurizio

Grazie mille per la sua risposta.
Quindi se ho ben capito che io non abbia più "casa" in Italia non crea problema alcuno, pertanto potrei anche affittare la mia abitazione italiana.
Un saluto

Certamente.
Buona giornata

Egr. Maurizio.io mi chiamo Renato e sto pensando di trasferirmi in quel di Porto. Verrò a Settembre a fare un giretto di un paio di settimane. Scrivo a Lei perché giorni fa ho letto che lei aiuta gli italiani a sbrigare tutte le faccende burocratiche. Io essendo da solo ho più problemi logistici nel venire li o tornare qui per qualche sciocchezza. Così vorrei chiederle se privatamente lei potesse darmi il suo contatto telefonico. Così le parlo un po e le faccio qualche domanda. Naturalmente quando verrò li e lei mi aiuta so che devo darle quel che lei chiede. Grazie inanticipo .Renato. T.

Maurizio Galieti :

Buongiorno,
per assicurare la regolarità dei pagamenti, Citibank verifica almeno annualmente l'esistenza in vita, l'indirizzo e la residenza del pensionato.
Ognuno di voi dovrà necessariamente rispedire il plico al mittente ( indicato in busta), per non correre il rischio di vedersi sospendere l'accredito delle mensilità pensionistiche per 2/3 mesi. Tempo necessario ad accertare che il beneficiario sia ancora in vita.

Vi invito a non sottovalutare questo ennesimo passaggio fondamentale.

Cordialmente,
Maurizio

Ho ricevuto la richiesta di certificazione esistenza in vita . Sull'allegato suggeriscono di fare invio  telematico tramite  patronati/ consolati attrezzati allo scopo .
Non riesco a trovare tali riferimenti , ho anche scritto alla mail citi indicata , ma mi dicono che non sanno .
Qualcuno che abbia già utilizzato tale via mi può indicare a chi rivolgermi a Lisbona  ?
Grazie

citibank.com/transactionservices/home/sa/a3/inps/index.jsp

Per tutti gli altri Paesi:  chiamare in Italia  +39 02 6943 0693**

++++++++++
che io sappia in Lisboa  è presente il patronato UIL ma non so se opera in tal senso.

X annaericeira

la cosa più semplice è spedire dall'Ufficio Postale con Correio Azul, espresso internazionale tracciabile. 2,60€ oppure Raccomandata internazionale, non ricordo ma il costo è introno a 4 euro, SENZA ricevuta di ritorno perchè la busta preindirizzata è destinata ad una Casella Postale e quindi nessuno può firmare la ricevuta ...

SBERTAN :

citibank.com/transactionservices/home/sa/a3/inps/index.jsp

Per tutti gli altri Paesi:  chiamare in Italia  +39 02 6943 0693**

++++++++++
che io sappia in Lisboa  è presente il patronato UIL ma non so se opera in tal senso.

Grazie Stefano ,
Ho provato il contatto che mi hanno dato loro a questo numero ( mail ) ma sembrano non sapere . Se il patronato è quello di Moretti , stiamo esplorando .
Grazie
Comunque non conosci nessuno che l'abbia già fatto ?
Buona serata
Anna

Grazie Arcangelo

no

Io l'anno scorso ho spedito per posta raccomandata. Credo sia la soluzione più semplice.

Idem

anche io ho spedito Raccomandata, costo 3,20 euro

Per ricordanza a tutti gli interessati :

Controlli INPS su pensioni estere   
Pensioni estere: al via la nuova procedura INPS di accertamento dell’esistenza in vita per l’anno 2017.


Con il Messaggio n. 3378/2017 l’INPS ha dato il via all’accertamento dell’esistenza in vita per l’anno 2017 per il pagamento delle pensioni estere. Anche quest’anno la verifica viene curata da Citigroup, il gruppo bancario internazionale che è deputato al pagamento delle prestazioni pensionistiche per i residenti italiani all’estero.
=> Pensioni all’estero: calcolo detrazioni
Ad essere coinvolti sono oltre 360mila pensionati residenti in 135 paesi, una platea frazionata in due blocchi, distinti per aree geografiche di residenza, per i quali sono previste due differenti fasi di verifica, a partire dal mese di settembre 2017:
•    la 1° fase, che si svolgerà da settembre 2017 a febbraio 2018, riguarda le pensioni erogate a pensionati residenti in Africa, Australia (Oceania) ed Europa, ad esclusione dei Paesi Scandinavi, dei Paesi dell’Est Europa e degli Stati limitrofi. Le comunicazioni saranno inviate ai pensionati a settembre 2017 e il pagamento della rata di febbraio 2018 avverrà in contanti presso le agenzie Western Union del Paese di residenza per coloro i quali non faranno pervenire l’attestazione entro i primi giorni di gennaio 2018. In caso di mancata riscossione personale, il pagamento delle pensioni sarà sospeso a partire dalla rata di marzo 2018;
•    la 2° fase, che si svolgerà da febbraio a luglio 2018, riguarda i pensionati residenti in Sud America, Centro America, Nord America, Asia, Estremo Oriente, Paesi Scandinavi, i Paesi dell’Est Europa e Paesi limitrofi. Le comunicazioni saranno inviate ai pensionati a febbraio 2018 e il pagamento della rata di luglio 2018 avverrà in contanti presso le agenzie Western Union del Paese di residenza per coloro i quali non faranno pervenire l’attestazione entro i primi giorni di giugno 2018. In caso di mancata riscossione personale, il pagamento delle pensioni sarà sospeso a partire dalla rata di agosto 2018.
I pensionati coinvolti dovranno compilare e sottoscrivere il modulo di Certificazione di esistenza in vita presente all’interno della comunicazione insieme alle spiegazioni per la sua compilazione, quindi dovranno restituirlo entro il termine stabilito per la durata della verifica a Citibank, controfirmato da un “testimone accettabile” (un rappresentante di un’Ambasciata o Consolato Italiano o un’Autorità locale abilitata ad avallare la sottoscrizione dell’attestazione di esistenza in vita).

Saluti a tutti da Valter

Grazie Valter. Comunicazione molto opportuna. Franco

;)

:)

va ricordato che assieme alla certificazione di esistenza in vita debitamente firmata e controfirmata occorre allegare un fotocopia di un documento identità :-)

Nuova discussione

Traslocare in Portogallo

Consigli per preparare un trasloco in Portogallo