Close

Costo della vita in Portogallo - 2017

Ciao a tutti,

Chiediamo il vostro prezioso aiuto per aggiornarci sul costo della vita in Portogallo.

È aumentato in questi ultimi anni oppure i prezzi si sono mantenuti stabili?

Fateci sapere e mi raccomando di specificare la zona/città in cui vivete.

Quanto costa ad oggi :

> Affittare un alloggio in Portogallo

> Le utenze (luce, acqua, gas, telefono, internet, ecc…)

> Il trasporto pubblico o la benzina se avete la macchina

> I generi alimentari come pane, latte, pasta, riso, carne, frutta e verdura

> Le cure mediche, le visite specialistiche, il dentista, i medicinali

> Le spese per i figli: scuola, attività extra curriculari

> Il caffè al bar, l’aperitivo e pranzo/cena nel vostro ristorante preferito

> L’entrata al cinema o a teatro

> L’abbonamento in palestra

La lista è indicativa, aggiungete tutti gli elementi che volete.

Non dimenticate che grazie al vostro contributo saremo in grado di aiutare le persone che stanno per trasferirsi!

Francesca

Salve Francesca.

Riguardo al costo della vita in Portogallo, possiamo solo confermare i costi relativi all'Arcipelago di Madeira, che chiaramente ha differenze rispetto ad altre regioni del Portogallo Continentale.

> Affittare un alloggio in Portogallo(Madeira): si parte da € 300,00 ca.
> Le utenze (luce, acqua, gas, telefono, internet, ecc…) livello Italia, ma servizio migliore
> Il trasporto pubblico o la benzina se avete la macchina: benzina € 1,46 lt gasolio € 1,28 lt
> I generi alimentari come pane (€ 2,10 kg), latte (€ 0,58 lt), pasta (€ 0,86 - 500 gr), riso (€ 1,00 kg), carne (maiale € 1,80 kg  - bovino € 4,28 kg - pollo € 1,84 kg), frutta e verdura (dipende stagione, mele € 1,20 kg)
> Le cure mediche, le visite specialistiche, il dentista, i medicinali (totalmente gratuite nel sistema sanitario nazionale - Madeira non paga ticket)
> Le spese per i figli: scuola, attività extra curriculari (scuole private da € 80,00 mensili)
> Il caffè al bar (€ 0,60), l’aperitivo (€ 2,50/4,00) e pranzo/cena (€ 16,00 carne - € 22,00 pesce) nel vostro ristorante preferito
> L’entrata al cinema (€ 4,00) o a teatro (€ 12,00)
> L’abbonamento in palestra (€ 28,00/mese)

A presto.

Parlo di Lagos (Lisboa è più cara)
alloggi LAGOS da 400/450 € in su ( cominciano ad alzare i prezzi causa domanda-offerta) comunque non  è facile trovare xchè qui le ag. imm.ri vendonoxchè guadagnano bene non a caso ogni angolo c'è una immobiliaria.
Utenze acqua, luce come in Italia
Generi alimentaro 20-25% in meno;
Pesce a volontà costi molto molto inferiori esem: 2 fette di totto freso (scottato in padella una bontà con un ottimo copo de vino branco) 3,50 cent €
Prodotti x la cura della xsona cari, ( qualche euro in più)  idem prodotti x casa
Ottima la sanità pubblica, la  privata ( costa molto meno che in Italia) idem x cure odontoiatriche;
caffè 60 cent.
Palestra (dove vado io ) Municipale ben attrezzata pulitissima, con piscina (vasca 25 mt.) come pensionato 29,90 €mese io ci vado tutti i di ( coti 1 euro)
saluti
Michele

Buongiorno a Tutti,
riporto qui di seguto, limitatamente alla mia residenza (RNH) avviatasi da pochissimi mesi, un riepilogo di costi attribuibili alla quotidianità in loco:
1) l'affitto mensile in area Parede/Estoril/Cascais  per un T2 completamente arredato si aggira dai 750/1200 euro comprensivo di spese condominiali;
2) Acqua/mese- euro 12/15; Luce/mese - euro 30/35; Gas/mese- 20/25 compreso riscaldamento a richiesta manuale e non temporizzata; Telefono/Internet/TV -euro 33mese;
3) per i generi alimentari concordo con un +/- 15%.20%  in meno rispetto all'italia; ovviamente dipende dai prodotti e marche che si scelgono;
4) per visite  mediche specialistiche sono senz'altro meno costose dell'italia , mentre per quanto riguarda l'assistenza ospedaliera ( sono un frequentatore abituale per la mia patologia) è di grande efficienza, praticità e con costi molto ridotti rispetto all'italia ( ticket);
5) la ristorazione dipende molto da dove si va a mangiare, comunque qualora si mangiasse in un buon ristorante, il prezzo per quanto sia alto non è paragonabile a quanto si paga in italia ed inoltre, elemento da non sottovalutare,la cortesia e la disponibiltà  del personale del tutto non corrispondente all'omologo italiano;
6) i servizi pubblici di locomozione sono molto efficienti, costi accettabilissimi rispetto al costo/servizio reso in italia e con enormi vantaggi per gli over-65 (il mio caso);
7) non ho esperienza diretta per i costi vivi di un'auto (è una mia scelta precisa
non possedere auto propria) e qualora ne avessi necessità, una autovettura a noleggio (500 o Punto) verrebbe a costare, omnicomprensivo, km/illimitato, Casko, etc,.40 euro per tre giorni, euro 70 per 10 giorni;
8)non ho evidenza in merito a spese scolastiche.

Spero che vi abbia presentato una panoramica sufficientemente chiara ed esaustiva.
Molto cordialmenmte,
alfredo luigi caruso

Io ho visitato sia la regione dell'Algarve, che i dintorni di Lisbona. Località come Lagos, Albufeira, sono molto belle però l'invasione di pensionati nordici hanno fatto lievitare i prezzi sia degli affitti, che degli acquisti immobiliari. Ho l'impressione che non sia più molto conveniente stabilirsi in queste località. Io sto cercando ancora nella zona di Carcavelos perché è più vicina a Lisbona ed è servita da treno, però anche qui i prezzi stanno lievitando. Ho paura che me ne starò quieto in Italia a farmi derubare dal governo! Ah,ah,ah! Adriano Steccone

prova al nord o al centro, a nord di Lisbona, la vita costa molto meno

Dentista gratis?😊

buona domanda
sono interessato anch'io, se qualcuno ha esperienza di dentisti portoghesi si faccia avanti, i miei amici portoghesi dicono che sono molto avanti
sarà o é solo orgoglio lusitano?
Dario

ciao sono alberto di torino single, vorrei traferirmi in portogallo da pensionato, e vorrei sapere l'iter e i documenti per trasferirmi, visto che tu sei gia' li, io dovrei fare quello che tu hai gia' fatto per trasferirti.
E' vero che per 10 anni non si pagano le tasse per uno che si trasferisce adesso?
Ho gia' visionato via internet il costo i 1 alloggio in affitto mediamente 400/500- (T1) 20 km da Lisbona (anche meno dipende la zona).
attendo una tua risposta via email e ti ringrazio.
email:

Moderato da Francesca 5 mesi fa
Motivo : Non inserire contatto email in questo forum pubblico

Ciao Alberto sono Robj, single , di ( vicino) a Torino ho preso da 15 giorni la residenza in Portogallo a Lisbona  se hai bisogno  ben volentieri farò quello che posso
Saluti
Roberto

robyscop :

ciao sono alberto di torino single, vorrei traferirmi in portogallo da pensionato, e vorrei sapere l'iter e i documenti per trasferirmi, visto che tu sei gia' li, io dovrei fare quello che tu hai gia' fatto per trasferirti.
E' vero che per 10 anni non si pagano le tasse per uno che si trasferisce adesso?

Salve, in questo thread stiamo parlando di COSTO DELLA VITA. Per richiedere info su iter e documenti per trasferimento, per cortesia apri una nuova discussione cliccando su questo link www.expat.com/forum/post.php?fid=6387&lang=it

Grazie

ciao,
sono Dario, di Torino e piemontese
abito a Porto, se ti interessa un'alternativa, divers e meno costosa...
sono a tua disposizione per informazioni,
c'é già una piccola comunità italiana qui
un caro saluto
ciarea
Dario

Io vivo vicino Lisbona, lungo la linea di Sintra, per me il costo alimentare è molto più basso che in Italia, al mercato del pesce le orate a 7€ al kh, la frutta un 30% -, anche la carne costa molto meno che in Italia. Ristorantini tipici 10-11€ colazione al bar al tavolo in due non passo i 4€, caffè 0'60€. L'unica cosa che costa uguale all'Italia è la benzina.

concordo anche per Porto
aggiungo taxi da 4 ad 8 euro

Ciao Roby, sono Alberto sto muovendomi par trasferirmi in Portogallo, visto che tu abiti a LIsbona vorrei sapere cosa puo'costare l'affitto di un alloggio,il costo della vita, il clima rispetto Torino.
Oppure devo considerare di spostarmi a 15-30 km dalla capitale per spendere meno ecc.
La sanita' come funziona? che documenti devo fare opp. a chi mi devo rivolgere per traferire la mia pensione inps, tu hai gia' fatto questi passaggi?
Sto in attesa di una tua risposta ti ringrazio. Alberto

robyscop :

La sanita' come funziona? che documenti devo fare opp. a chi mi devo rivolgere per traferire la mia pensione inps, tu hai gia' fatto questi passaggi?

Per richiedere info su questi argomenti per favore apri una nuova discussione sul forum cliccando su questo link www.expat.com/forum
In questa pagina si parla di COSTO DELLA VITA e non vogliamo portarla fuori tema.

Grazie,

Francesca

Adriano, sono Tino54 da TS io me ne sono andato principalmente perché ero stufo appunto di farmi "derubare" Poi naturalmente confermo i risparmi meno la benzina che costa poco meno che in Italia , gli affitti come in Italia ma con molta meno scelta perché non se ne trovano anche a comprare casa ad Albufeira se vuoi qualcosa di bello devi spendere dai 2200 ai 3000€ al metro prodotti come pece , caffè al bar la metà dell'Italia 10/12€ per mangiare al SEL service
Ciao Tino

Ciao tutti!
un piccolo consiglio
tutti al sud, guardate che nel centro e nel nord del Portogallo, tranne Lisbona, ci sono città, cittadine, spiagge, campagna, molto belle, gradevoli ed economiche rispetto all'Algarve e dove si sta benissimo e che vivono tutto l'anno
i costi sono molto piu' bassi, si trovano facilmente affitti a prezzi interessanti ed i proprietari affittano volentieri con contratti annuali, indispensabili per la residenza, contrariamente alle zone turistiche
inoltre i trasporti sono molto piu' frequenti e facili sia da e verso il resto dell'Europa che verso il resto del mondo
Dario

Dario Alfredo.Io avevo pensato a Sesimbra perché ben comunicata con Lisbona.Ne sai qualcosa ? Pensi sia una buona scelta ? A febbraio io e mio marito andiamo una settimana .

non conosco le vostre aspettative, se volete Lisbona é meglio Lisbona,
dipende dal budget, dal vostro tenore di vita

ciao Proffa,
intanto come ti chiami?
qui non siamo su un sito di incontri quindi io mi presento con nome e cognome
una risposta alla tua domanda non é possibile, é come se mi chiedessi:
mi piace Roma che ne pensi di Frosinone
mi piace Venezia che ne pensi di Vicenza
mi piace Milano che ne pensi di Abbiategrasso
se vi piace Lisbona andate a Lisbona,
vorrei darti certezze: Sesimbra é una cittadina al mare vicino a Setubal, io non ci vivrei ma ci sono 50,000 persone che ci vivono
se volete informazioni precise, fatemi domande precise
io abito a Porto, dove ci sono 500 italiani, e mi piace molto
un caro saluto
Dario

Grazie della risposta Dario.Volevamo una cittadina collegata con Lisbona ma non perché dobbiamo andarci a lavorare ma per la facilità fi raggiungere Roma .Siamo pensionati.Stiamo ancora nella fase di capire se ci conviene perché l'unico ad aver diritto alla detassazione è mio marito che quindi si ritroverebbe circa 700 euro al mese in più. Per questo escludevo la città altrimenti il rischio è di rimetterci anziché guadagnare.Sesimbra l'avevo letta in un articolo di un pensionato che si era trovato bene.
Noi vorremmo passare in Portogallo i fatidici 6 mesi invernali.

Ciao Dario
Mi chiamo Patrizia (il sito non mi accettava Patrizia come identificativo perché già usato ) .Hai ragione .Non sono stata molto chiara.Sto cercando un paese o cittadina in cui passare i 183 giorni necessari alla defiscalizzazione. Ci passerei i mesi invernali .Ho visitato sia Lisbona che Porto ma come turista e d'estate.Porto mi è piaciuto di più. Il fatto è che , oltre che a piacermi,  il costo delle abitazioni deve essere basso altrimenti si vanifica il vantaggio della defiscalizzazione.
Per questo una prima idea era stata Sesimbra perché ho pensato che magari trovo un'offerta per i mesi invernali e con il pullman posso raggiungere facilmente la capitale .
Se conosci qualche altra cittadina che risponde a questi requisiti mi faresti una cortesia a segnalarmela.
Mi andrebbe benissimo anche Porto ma come sono i prezzi per un bilocale ?
Scusami ma come vedi ho le idee ancora confuse.
Ti ringrazio di tutto l'aiuto che potrai darmi
Patrizia Baldoni

buongiorno,
mi dicono comunque che Sesimbra é una bella cittadina e che é assai viva anche d'inverno
naturalmente la vicinanza con Lisbona nel vostro caso é un vantaggio, lisbona é una città molto viva con moltissime cose da fare e da visitare, attività culturali, musei, mostre...
per avere un'idea degli affitti vi consiglio
idealista.pt
io ho trovato cosi'
tutte le principali agenzie sono presenti ed anche molti privati
considerate che in Portogallo le spese di agenzia sono a carico del proprietario e generalmente anche quelle di condominio, l'elettricità costa molto meno che in Italia
le dimensioni degli appartamenti in Portogallo sono piu' grandi di quelle italiane perché non contano il soggiorno né la cucina ma solo le stanze da letto, quindi un T0 vuol dire monolocale ed un T1 vuol dire salone/cucina piu' camera da letto
un caro saluto
Dario

Grazie mille.Patrizia

oggi giornata uggiosa a Roma così mi sono divertita a fare una spesa virtuale al Pingo doce di Braga scrivendo tutto e, la stessa spesa calcolata con la stessa grammatura per gli alimenti l'ho riportata andando da Panorama, un supermercato dove mi rivolgo spesso.
Non scrivo voce per voce, quello che è balzato ai miei occhi è che il prezzo dei detersivi è due-tre volte tanto in Italia così come alcuni prodotti,es mirtilli...
totale spesa Panorama : 139,63
totale spesa Braga         : 77.68
Quindi, sì, si può sicuramente dire un bel 50 % in meno

Bravissima......! Un caro saluto Giulia

Ottima soluzione per ingannare il tempo e svolgere un'azione utile e intelligente.  Grazie

alfredo luigi caruso :

Buongiorno a Tutti,
riporto qui di seguto, limitatamente alla mia residenza (RNH) avviatasi da pochissimi mesi, un riepilogo di costi attribuibili alla quotidianità in loco:
1) l'affitto mensile in area Parede/Estoril/Cascais  per un T2 completamente arredato si aggira dai 750/1200 euro comprensivo di spese condominiali;
2) Acqua/mese- euro 12/15; Luce/mese - euro 30/35; Gas/mese- 20/25 compreso riscaldamento a richiesta manuale e non temporizzata; Telefono/Internet/TV -euro 33mese;
3) per i generi alimentari concordo con un +/- 15%.20%  in meno rispetto all'italia; ovviamente dipende dai prodotti e marche che si scelgono;
4) per visite  mediche specialistiche sono senz'altro meno costose dell'italia , mentre per quanto riguarda l'assistenza ospedaliera ( sono un frequentatore abituale per la mia patologia) è di grande efficienza, praticità e con costi molto ridotti rispetto all'italia ( ticket);
5) la ristorazione dipende molto da dove si va a mangiare, comunque qualora si mangiasse in un buon ristorante, il prezzo per quanto sia alto non è paragonabile a quanto si paga in italia ed inoltre, elemento da non sottovalutare,la cortesia e la disponibiltà  del personale del tutto non corrispondente all'omologo italiano;
6) i servizi pubblici di locomozione sono molto efficienti, costi accettabilissimi rispetto al costo/servizio reso in italia e con enormi vantaggi per gli over-65 (il mio caso);
7) non ho esperienza diretta per i costi vivi di un'auto (è una mia scelta precisa
non possedere auto propria) e qualora ne avessi necessità, una autovettura a noleggio (500 o Punto) verrebbe a costare, omnicomprensivo, km/illimitato, Casko, etc,.40 euro per tre giorni, euro 70 per 10 giorni;
8)non ho evidenza in merito a spese scolastiche.

Spero che vi abbia presentato una panoramica sufficientemente chiara ed esaustiva.
Molto cordialmenmte,
alfredo luigi caruso

Sono daccordo su tutto (l'assistenza ospedaliera non l'ho ancora sperimentata ma mi conforta la buona impressione che ne hai avuta). Per quanto riguarda i trasporti pubblici, al contrario, io li trovo disastrosi. A Lisbona si aspetta un autobus anche 45 minuti, e l'unico modo per sopravvivere e' uber, che ti porta in giro per un prezzo (se si e' in due soprattutto) equivalente al costo dell'autobus. Io non mi sono ancora stabilizzato in portogallo, e non ho fatto particolari ricerche, ma mi interessano i  vantaggi per gli over 65 di cui parli? (a parte gli ingressi ridotti nei musei?). Grazie.

Buongiorno a Tutti e a Nicolino 5,
Ottimo lavoro e complimenti. Grazie e molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

Grazie a tutti di queste informazioni, davvero interessanti e positivi

Buongiorno a Tutti e a Giovanni 33,
Per quanto riguarda i mezzi di trasporto, personalmente usufruisco tantissimi della linea ferroviaria (lisbona/Cascais) e della metropolitana di Lisbona.  Per mia diretta esperienza sono puntualissimi, ovviamente si tratta di mezzi di "binario".
Per le agevilazioni:
Per gli over 65 si usufruisce del 50% e per i diversamente abili (60% e +) di invalidità  si usufruisce del 75%.
Quanti sopra non è  valido per lisbona in quanto non esiste un accordo, però, sempre per Lisbona, si potrebbe tranquillamente usufruire, facendo l'abbonamento mensile, dello sconto del 50% dovuto agli over 65.
Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

Buongiorno a Tutti e a Micolino 5,
facendo riferimento alla disamina fatta da Micolino,  nuovamente grazie per il validissimo supporto, mi permetto di fare presente che, come gia ' anticipato da Micolino 5, si tratta di una simulazione "virtuale".
Per diretta esperienza e facendo la spesa in un supermercato (i prezzi sono standard) per tutto il territorio nazionale posso affermare quanto segue:
scegliendo prodotti di marca equivalenti a quelli in Italia e non facendo riferimento a prodotti con il marchio della catena di distribuziobe, la differenza non é  tanto grande. A mio parere potrebbe trattarsi di un 5-8% in meno.
Non si fa riferimento(*) a carne, pesce, frutta e verdura, vini,   bensì dai detersivi ai prodotti alimentari (compresa pasta Barilla e pomodori Muti) zucchero,farina,sale, olio per friggere o per condire, prodotti da bagno,etc.
In merito ai sapori e non  della qualità, riferendomi al paragrafo con il (*), la differenza c'è  e si sente nel cucinare.
Non si può avere tutto e chi si accontenta gode.
Comunque per quanto riguarda i "Costi" la differenza non é tanta.
Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

Buona sera Sig.  Caruso,  la lista della spesa comprendeva frutta verdura olio non filtrato pollo caffè e alimenti senza lattosio e detersivi.
Non ho ancora provato prodotti portoghesi in quanto mi trasferiro a fine gennaio. Con tutto il problema nel reperire alimenti sani ( tra inquinamento atmosferico e delle falde acquifere per non parlare delle frodi alimentari) credo potrò accettare prodotti non di marca ma a quanto leggo sul Forum sicuramente più sani, ormai ci sono frodi in Italia anche col biológico.
Cordialmente

Ora on tutte le strade di Lisbona hanno messo i parcheggi a pagamento con facilitazioni per residenti. Anche in periferie ben lontane dal centro.

alfredo luigi caruso :

Buongiorno a Tutti e a Giovanni 33,
Per quanto riguarda i mezzi di trasporto, personalmente usufruisco tantissimi della linea ferroviaria (lisbona/Cascais) e della metropolitana di Lisbona.  Per mia diretta esperienza sono puntualissimi, ovviamente si tratta di mezzi di "binario".
Per le agevilazioni:
Per gli over 65 si usufruisce del 50% e per i diversamente abili (60% e +) di invalidità  si usufruisce del 75%.
Quanti sopra non è  valido per lisbona in quanto non esiste un accordo, però, sempre per Lisbona, si potrebbe tranquillamente usufruire, facendo l'abbonamento mensile, dello sconto del 50% dovuto agli over 65.
Molto cordialmente,
alfredo luigi caruso

Grazie
Ma in quanto al binario: hai provato a viaggiare tra lisbona e porto sul pendular (cioe' l'equivalente delle ''frecce'').
E magari hai provato ad usare anche le toilettes?
La metro di lisbona e' un gioiello (quando le scale mobili funzionano).
Grazie per la precisione sul 50/pc.

molto giusto, brava, confermo, Continente e Lidle ancora meno
alla faccia di chi dice che non é vero!  :dumbom:
buona giornata
Dario Alfredo

Nuova discussione
connection to localhost:9312 failed (errno=111, msg=Connection refused)