Consigli per attività gelateria a Varna o Bourgas

Buongiorno
Mi chiamo Carlo e ho in mente di aprire una gelateria d'asporto a Varna o Bourgas e cerco chi possa darmi consigli o informazioni sulla bontà del progetto,difficoltà burocratiche o qualsiasi aiuto o idea. Valuto anche la possibilità di un progetto in società. Ringrazio tutti in anticipo e spero mi aiutiate

Ciao Carlo,

Ben arrivato su Expat.com!

Hai pensato a contattare la Camera di Commercio Italiana in Bulgaria?
Potrebbe essere interessante sentirli per avere indicazioni sulla fattibilità del tuo progetto.

Cordialmente,

Francesca

Grazie per la rapida risposta. Dove posso trovare il sito della Camera? C'è su internet? Inotre vorrei sentire le opinioni du altri utenti che vivono direttamente sul posto. Ringrazio tutti

Il sito è camcomit.bg

Aprire una attività a Varna é come aprirla a Napoli, non so se capisce cosa intendo.

Meglio Burgas.

Non.so che tipo di prodotto voglia vendere ma é possibile che alcuni ingredienti fondamentali non rispecchino lo standard per la produzione artigianale e debba importarli.

Ciao Carlo è passato un po' di tempo ma io solo ora sto valutando la possibilità di espatriare in Bulgaria volevo sapere Hai poi aperto la tua gelateria Sì sì come va Un

Buongiorno
Il progetto non è partito, per una serie di ragioni.
La prima la mancanza di 1 socio che volesse impegnarsi veramente, non si puo' fare tutto da solo, la seconda a mio avviso la gelateria di asporto su una clientela low cost può anche andare, ma sarebbe meglio aprire un locale tipo caffè, pasticceria, panetteria senza grosse pretese e farlo per tutto l'anno. Se ti va di contattarmi questa è la mia mail

Moderato da Francesca 8 mesi fa
Motivo : A garanzia della privacy non inserire contatto email su questo forum pubblico - puoi comunicare tramite messaggeria privata cliccando su icona a forma di busta in alto alla pagina, lato destro

A Sunny Beach ho visto piu' gelatai d'estate che bazar!  Vendevano gelati a 1 leva e 65 stutinki per 100 grammi
non so se entrare in competizione con loro sia una buona idea anche perche' bisogna conoscere il bulgaro.

Poi c'e' da dire che negli ultimi anni I gelati confezionati provenienti da polonia, romania e dintorni hanno raggiunto prezzi davvero irrisori.
Si possono trovare vaschette da mezzo kg di gelato a 1 leva e 30 stutinki!
Magari qualcosa da dire sulla qualita' ci sarebbe cmq non mi pare un gran business.
Da notare che gli ambulanti del gelato economico hanno provato ad aumentare il cono da 1 leva a 1 leva e 50 stutinki, ma se prima c'era la fila di turisti adesso nessuno lo compra piu'.
In bulgaria succedono cose strane, qualche tempo fa c'era un bar in una localita' turistica sulla costa che sembrava funzionare con cappuccino, caffe', torte, gelati e panini .....poi ad un tratto hanno chiuso tutto!
Secondo me se un giovane lavora come pasticciere o gelataio e ha ventanni in bulgaria cerca immediatamente di fare le valigie per l'italia o la francia.
Primo per imparare, secondo per guadagnare.
In bulgaria c'e' una competizione allucinante su tutto, e' veramente difficile fare soldi con attivita'.
Poi I bulgari sono tradizionalisti, quando vanno dal panettiere o dal gelataio o dal salumiere, vogliono I loro prodotti di tradizione secolare altrimenti non comprano.

Nuova discussione