Close

Animali domestici in Tunisia

Ciao a tutti,

Se siete amanti degli animali e vivete in Tunisia con il vostro amico a quattro zampe, condividete la vostra esperienza!

Che animale avete e che procedura avete seguito per il suo trasferimento? Le formalitÓ dĺingresso in Tunisia sono complesse? Ci sono delle specie proibite?

Esistono strutture in loco dove si possono adottare animali abbandonati? Avete optato per questa soluzione?
Che rapporto cĺŔ tra Tunisini e animali domestici?

Grazie per il vostro contributo,

Francesca

Riapro questa discussione perché dovrei trasferirmi con un cane e due gatti.
Quali procedure devo seguire.
Il cane è microchippato mentre le gatte no.
Grazie!  :)

Lascio  questo quesito a Antonello....e lui l espérto in matéria....
:D  :D  : :D

Cavolo, ecco cosa mi ero scordato di dirvi ieri!!!
Allora, dovreste trovare già delle discussioni in materia ma un riepilogo non fa mai male né a me che lo faccio e neanche a chi lo legge.
Andare da un veterinario e far chippare tutti gli animali, far fare vaccino antirabbico a tutti quanti, dopo un mese far fare dalla veterinaria il prelievo di sangue a ciascun animale, far mettere il prodotto in una confezione idonea al trasporto (di norma l'hanno già i veterinari, poi gliela rendete), per voi che siete in provincia di Roma andare al laboratorio di profilassi zoosperimentale che si trova su via Appia venendo dai Castelli subito dopo l'aeroporto di Ciampino in direzione Roma, dopo una settimana si ritirano i referti e se risultano coperti si va con i libretti e il certificato (test anticorpale è il nome esatto) all'ambulatorio veterinario della ASL competente per zona che a quel punto vi farà andare con un codice al pagamento tiket per il rilascio dei 3 passaporti (uno per ciascun animale), quindi si torna con la ricevuta e si ottiene il rilascio del passaporto, tenete presente che il test non deve essere superiore ai 3 mesi quindi organizzatevi in modo da essere ok per la partenza, prima della partenza tornare al proprio veterinario o in alternativa all'ambulatorio della ASL (questo dipende dalle varie ASL, alcune hanno delegato i veterinari) e farsi rilasciare un certificato internazionale di buona salute per ciascun animale, quindi... crocchette, lettiere, acqua fresca a volontà e buon viaggio ai pelosetti!

Scusate se mi  intrometto ma il riso fa buon sangue.
Quindi riepilogando,  per non avere noie, l'auto la vendo.
La moglie la Lascio a casa, perche non vuole venire, e il cane l'abbandono in autostrada .
E pura vida come dicono in Costa Rica.
Ovviamente sto scherzando..
Ma tutto sto casino mi mette già ansia.

Ahabba il più bel post....che ho letto qui
Ahahaba....bravissimo....no no continua sei sulla strada giusta....
Vedi  quanti  Vantaggi.....Gratuiti....Ti Ritrovi...venendo qui.....ahahbba

Grazie Mauro.
Speriamo di vederci presto.

Grazie mille Antonello!
Infatti questa ce l'eravamo proprio scordata!
Insomma non è proprio una passeggiata anche perché se il test dovesse risultare non soddisfacente dovremmo ripetere daccapo tutta l'operazione e quindi prenotare la nave non sarà semplicissimo.
:|

Certamente....io sono qui...quasi sempre
Ma se non ci sono.....ritorno....stai tranquillo....che intéressi....amici/e....svaghi ...ormai sono tutti....qui....

senzafine :

Grazie mille Antonello!
Infatti questa ce l'eravamo proprio scordata!
Insomma non è proprio una passeggiata anche perché se il test dovesse risultare non soddisfacente dovremmo ripetere daccapo tutta l'operazione e quindi prenotare la nave non sarà semplicissimo.
:|

Esatto ma credetemi, è più difficile a scriverlo che a farlo usando lo scritto come promemoria dovete cancellare le cose man mano che le fate e vi accorgete che alla fine è tutto semplice e tutto non distante da casa vostra :D
Per l'anticorpale risulta sempre e alla fine stabilita la data di partenza si riesce a fare tutto per tempo, noi dovendo trasferirci facemmo la profilassi antirabbica a Maya (l'husky) e a Dharma (la gattina) a fine agosto primi di settembre a Cagliari, l'anticorpale quindi la facemmo dopo un mese ma nel frattempo prendemmo con noi Arya che era troppo piccola ed era priva di passaporto, essendo imminente il trasferimento a Roma rimandammo il tutto a novembre con anticorpale per Arya a Roma. Onestamente a me nessuno mi sollevò il problema dei 3 mesi ritenendo validi i vaccini, l'anticorpale ma la cosa che veramente controllarono fu il certificato del veterinario. Riscontrammo una grande differenza di spese tra la Sardegna e il Lazio, nella prima spendemmo molto meno per il passaporto e il chip lo misero gratis a Dharma invece nel Lazio la ASL ci fece pagare un po' quando torno a casa magari riprendo il post con cifre alla mano.

Nuova discussione
connection to localhost:9312 failed (errno=111, msg=Connection refused)