Close
Seguici su Facebook!

Con 500 € è possibile vivere nelle Filippine?

Ciao a tutti avrei intenzione di trasferirmi nelle Filippine e vivere a casa di mia moglie in provincia di Cebu a Santander, senza dover investire soldi perchè non abbiamo la capacità di gestire un'attività.
Siamo persone semplici e porteremmo dall'Italia tutte le  cose computer etc.
La domanda è basterà una media di  500 € al mese, circa 25000 PHP per una vita semplice?
grazie in anticipo per le risposte!

Ciao wenglo,

Ben arrivato su Expat.com!

Sul Forum Filippine la questione del costo della vita è stata affrontata a più riprese, ti suggerisco di leggere le informazioni già disponibili e le testimonianze di connazionali espatrati nel Paese.

Auguri a te e tua moglie per il vostro progetto,

Francesca

Benarrivato nella comunità di  expat.com, caro wenglo!
Congratulazioni per la tua scelta e per il tuo prossimo viaggio: avendo una moglie filippina che ti aspetta nel suo paese, vedrai che presto in un modo o nell'atro riuscirete a vivere assieme.
Sarei felice di sapere come ti va la vita una volta raggiunta la tua meta e la tua metà; poiché anche io ho un sogno simile nel cassetto ma attualmente non dispongo nemmeno della modesta cifra mensile a cui tu hai fatto riferimento, temo che dovrò aspettare o, più probabilmente, rinunciare a coltivare il mio sogno; ad ogni modo sarei davvero lieto di condividere con te i vari aspetti della tua esperienza.
Potrai scrivermi usando la mia email "".
Ti auguro di realizzare presto i tuoi progetti e di vivere una vita piena e felice assieme alle persone che ami  e che ti amano.
Alex (da Bologna)

Moderato da Francesca 7 mesi fa
Motivo : A garanzia della tua privacy usa la messageria privata per comunicare email

In Provincia e con una vita estremamente semplice ce la puoi fare...
Adesso... sei hai un problema di salute sono cavoli amari perche qui la sanita private e' carissima...
Personalmente... neanche I filippini vogliono vivere alla "filippina"... pero questa e' solo una question di gusti...
Per condividere la mia personale esperienza... in questo momento sto ospitando un amico spagnolo che e' in grande difficolta economiche ed ha deciso di cercare fortuna in filippina... a Manila vivere per meno di 50,000 php al mese e' quasi impossibile... ed e' la persona piu semplice che conosco!
Un abbraccio ed un grande in bocca al lupo...
Sei hai bisogno di qualsiasi cosa questo e' il mio numero:

Graziano Appolloni

Moderato da Francesca 5 mesi fa
Motivo : A garanzia della privacy, usa la messageria privata per comunicare email

Tanto semplice non deve essere.. io ne conosco almeno 2 di cui uno italiano che vivono a Manila con circa 18.000, ci sono rimasto anche io guardando i conti..... certo non vivono a BGC, non usano UBER, non Usano l'aircon, non hanno il Broadband etc...
Questo vuol dire essere semplici...  che io o te non lo faremmo è un altro discorso, ma certamente si può fare e non è impossibile.

Vivere come un barbone lo puoi fare dappertutto... I miei impiegati prendono una media di 22,000 php e la ditta gli paga spese mediche, pranzo ed altri benefici... tirano Avanti alla filippina... spesa al mercato... casa simile ad una baracca... 3 jepnee per venire a lavorare... il loro sogno... ANDARSENE... se vivere semplice vuol dire svegliarsi la mattina dprmendo nel suolo di una semi baracca... mangiare Chicken and Rice colazione pranzo e cena... restare in casa senza poterti permettere di fare alcunche... okis... ce la puoi fare... ma lo stesso vale per l'Italia... sei ai margini...

Ti ho premesso che è una scelta di vita che magari presuppone ad un obiettivo, ma che fine a se stessa ha poco senso, almeno per quanto mi riguarda. Barbone comunque mi sembra una definizione un pò esagerata

Scusate per la rudezza del termine... questa e' la mia personale impression... poi faccio un grande in bocca al lupo a tutti quelli che fanno questo tipo di scelta di vita...
Tra l'altro io parlo di Manila... non conosco I costidella vita della provincial...
Questo si... se ti ammali... fatte il segno della croce

app75 :

In Provincia e con una vita estremamente semplice ce la puoi fare...
Adesso... sei hai un problema di salute sono cavoli amari perche qui la sanita private e' carissima...
Personalmente... neanche I filippini vogliono vivere alla "filippina"... pero questa e' solo una question di gusti...
Per condividere la mia personale esperienza... in questo momento sto ospitando un amico spagnolo che e' in grande difficolta economiche ed ha deciso di cercare fortuna in filippina... a Manila vivere per meno di 50,000 php al mese e' quasi impossibile... ed e' la persona piu semplice che conosco!
Un abbraccio ed un grande in bocca al lupo...
Sei hai bisogno di qualsiasi cosa questo e' il mio numero:

Graziano Appolloni

Assolutamente vero. Con 500euro nelle Filippine? Scherzi? lascia perdere dammi retta. Ce ne vogliono almeno il doppio. Con quella cifra ti consiglio bulgaria, oppure egitto. Clima migliore e condizioni di vita migliori. Ti compri un bell'appartamento con 5mila euro e campi degnamente con 200 euro al mese per una persona potendoti permettere anche la sanità.

I filippini guadagnano 300 euro e vivono a manila senza tanti problemi. Il vero cruccio e' "come li vai a spendere questi soldi?"

Io penso sempre che chi viene nelle filippine a vivere SENZA lavorare, alla fine spende TANTO per ovviare alla noia di come passare il tempo.

Io personalmente, vivo con 600 euro a Manila. Si, 600 perche' ogni tanto mando i soldi a mia madre in italia (il perche' e' mio interesse).

E vivo serenamente senza problemi. Abito in condo a 8k al mese, con luce,internet, acqua e gas piu spese. Arrivo a spendere al mese 16k. Non vivo in un buco, ho l aria condizionata, piscina, tv al plasma, ps4 e xbox e cxxxxi vari.

Mi muovo in jeepney e grab e uber.

Mangio fuori se voglio e vado al cinema e viaggio.


Ma ovviamente, il mio tempo maggiore lo passo in ufficio. E quindi evito spese inutili.

Quindi, se vieni a vivere SENZA lavorare 500 non bastano. Se vieni per lavorare BASTANO.

Più che come spenderli sarebbe meglio dire cosa ci fai? Ho amici a Manila che guadagnano quella cifra e vivono in stanze con altre persone. Dormono e lavorano, non possono permettersi altro.

Scusa la domanda ma cos'è che ti piace così tanto nelle filippine da costringerti ad una vita italian modern style dall'altra parte del mondo?  Anche in italí puoi avere la stanzetta con la xbox se passi tutto il giorno in ufficio quindi la differenza dov'é?

Come ho detto,alla fine e' soggettivo. Sia la spesa che ovviamente il guadagno. Io guadagno 65k netti e ne spendo 8k per un appartamento in un condo.

Io ovviamente non spendo tutto il mio tempo in ufficio per poi passare il tempo libero alla xbox, anche perche non e' il senso di quello che ho scritto.

Chi e' qui e non lavora, ha piu possibilita' di annoiarsi e quindi deve riempire le giornate. Vai al mare, vai al mall, compra li e spendi la.

Io ho 35 anni e non ho pensione e nemmeno un gruzzolo di soldi che mi permette di fare la "bella vita", ergo devo lavorare e passare il tempo in ufficio. Perche' non lo faccio in italia? perche' in italia non mi assumono e se per fortuna lo fanno mi pagano la miseria confronto a quanto percepisco qui.

Ogni tanto a tempo libero vado al mare o al cinema, ma ripeto, faccio la vita da impiegato, non da vacanziero ergo ho doveri imprescindibili.

Che in Italia per trovare un qualsiasi lavoro bisogna ungere e leccare lo sanno anche i muri.  Quello che mi sorprende è che tu abbia trovato un lavoro da 1150 euro mensili a manila. Essendo uno straniero non dev'essere stato molto semplice oppure sei un genio con un curriculum eccellente.
Oddio, non é che a Manila con 1100 euro ci fai chissà cosa però indubbiamente sei stato molto fortunato oppure sei davvero bravo in quello che fai.  In entrambe i casi ti faccio i miei complimenti.

Nelle Filippine se si parla un altra lingua e vi e' richiesta, 1200 euro sono il minimo che si possa trovare. Questo perche' non sono compagnie filippine a pagare ma i Clienti stranieri che investono in servizi come CSR e simili.

Vivere a manila con 1000 euro, come dissi, non e' astruso. Non pago donne , e gia' li tolgo taaaaaaaaaaaanti soldi dalle spese, mangio a casa e ogni tanto mi porto da mangiare a lavoro anziche uscire. (ovviamente mangio fuori ma non tutti i giorni). Mia pecca prendo sempre uber per andare e tornare dal lavoro ma lavorando di notte...ci sta.

Non necessito di particolari cose e quando faccio la spesa sto attento a cosa comprare, ovviamente non compro schifezze ma faccio attenzione alla qualita.

Ripeto, dipende MOLTO da come si vive, dallo stile ed ovviamente, anche dai vizi :)

E grazie mille per i complimenti, sono sempre ben accetti.

Headache :

Che in Italia per trovare un qualsiasi lavoro bisogna ungere e leccare lo sanno anche i muri.  Quello che mi sorprende è che tu abbia trovato un lavoro da 1150 euro mensili a manila. Essendo uno straniero non dev'essere stato molto semplice oppure sei un genio con un curriculum eccellente.
Oddio, non é che a Manila con 1100 euro ci fai chissà cosa però indubbiamente sei stato molto fortunato oppure sei davvero bravo in quello che fai.  In entrambe i casi ti faccio i miei complimenti.

In quanto ad ungere e leccare, mi riferisco a quello che leggo sul web. Preferisco precisare onde evitare che i soliti inizino ad uscire fuori tema con i classici infiniti dibattiti che non portano a nulla.
Cito alcune delle innumerevoli fonti :

colloquiodiretto.com/funziona-la-raccomandazione-per-trovare-lavoro/

pagni.blogautore.repubblica.it/2012/01/08/un-popolo-di-raccomandati-meritocrazia-zero/

lavoroeconcorsi.com/raccomandazione-lavoro-esiste-conviene

ilfattoquotidiano.it/2012/10/06/litalia-rovinata-dai-raccomandati/374618/amp/

vvox.it/2016/01/24/51129/amp/

ilsole24ore.com/art/economia/2011-01-07/parentopoli-clientele-politiche-raccomandazioni-132601.shtml?refresh_ce=1

Ecc. Ecc. Ecc.

Ah ecco, quindi hai trovato lavoro presso una ditta straniera che opera nelle filippine e sei stato anche fortunato perché evidentemente c'era appunto quella richiesta. Da quel che mi raccontano gli amici che ho li.  C'è crisi vera anche da quelle parti ed anche i Call center che solitamente richiedono personale con conoscenze linguistiche stanno facendo molta fatica.

No worry, lo avevo capito. Qui nelle filippine, almeno per mio parere, li vedo piu professionali e meno "aiutini". Forse perche non li vedo, ma sinceramente preferisco lavorare qui che in italia anche per l aspetto di come si lavora.

Headache :

Ah ecco, quindi hai trovato lavoro presso una ditta straniera che opera nelle filippine e sei stato anche fortunato perché evidentemente c'era appunto quella richiesta. Da quel che mi raccontano gli amici che ho li.  C'è crisi vera anche da quelle parti ed anche i Call center che solitamente richiedono personale con conoscenze linguistiche stanno facendo molta fatica.

Lavoro per una compagnia Cinoamericana che ha un cliente americano.

Fortunato no, quando venni nel 2014 vi erano diversi lavori, la richiesta era maggiore. Adesso con la crisi italiana e' scesa la richiesta e comunque e' diventata particolare.

Ma mi sono accorto anche che molti lavori sono "nascosti" nel senso che le compagnie danno alti referal e per evitare "perdite" i recruiters fanno in privato. Adesso ho ricevuto 2 offerte per lingua italiana per lavori non messi online o altrove.

Il guaio é che la crisi non é solo italiana

Vero, ma allo stato attuale, le filippine ne risentono di meno in quanto non sono esattamente esportatori di prodotti...anzi.

Mmhhh non saprei.  Forse nel tuo settore è così ma ti ripeto ho amici filippini che vivono li e svolgono lavori normali e mi dicono che é diventato più complicato trovare lavoro, un lavoro che ovviamente é sottopagato e saltuario.
Come tu stesso giustamente affermi,  nelle filippine va per la maggiore il business dei Call center.  Avendo la necessità di importare quasi tutto,  un po' come in Italia,  significa che i salari dei locali devono fare i conti con i beni importati.

Bhe si, ci potrebbe stare, ma dall italia ad esempio importano poco. Il problema che mi appare maggiore e' che i filippini comunque ricevano un salario nettamente inferiore alle aspettative.

I lavori che vanno comunque bene sono quelli nelle costruzioni(qui creano edifici ogni giorno) e da quello che vedo online, impieghi nelle Risorse Umani e gestionali.

Pero',pensandoci, forse la crisi colpisce maggiormente nella provincia.

No io mi riferivo al fatto che importano quasi tutto dall'estero. Non ho idea di cosa importino dall'Italia ma credo poco e niente.
Ho fatto il paragone con l'Italia proprio perché anche l'Italia importa moltissimo dall'estero.
Gli affari nell'edilizia forse andranno bene per le ditte appaltatrici non certo per gli operai.
Vedi,  il problema asiatico é proprio dovuto al fatto che storicamente la massa viene pagata poco. Sicuramente saranno costretti ad alimentare maggiormente i consumi interni nel prossimo futuro,  quindi aumentare i salari. Prima che ciò avvenga passerà del tempo e ne vedremo delle belle.
E comunque, il fatto che costruiscono molto non è certo indice di benessere se poi non riescono a vendere.  Ce lo insegna la storia recente con le varie bolle immobiliari che puntualmente scoppiano.

Bhe italia importa ed exporta, ma e' il livello di tasse per entrambe le situazioni che frega, doganali e non.

Nelle filippine, come dicevamo, i salari sono inferiori a quelli mondiali comunque. Personalmente lo attribuisco ad anni di mala gestione nazionale. Se ci si pensa, gli Stranieri investono MILIONI di dollari nelle filippine sotto numerosi aspetti ma...dove finiscono questi soldi? Uno stipendio buono filippino e' 20k netti. Ma come e' possibile che molti abbiano casa a BGC o Makati dove il condo piu piccolo lo paghi 15k al mese?

Inoltre, i MALL, le grandi famiglie sono quelle che si arricchiscono di piu'. Guarda i vari Areneta o Ayala...

Comunque, per tornare in topic, Noi italiani e stranieri abbiamo qualche privilegio in piu'. E sono sempre dell idea che chi ha tempo libero spende di piu di chi non lo ha.

Forse non hai ben compreso il problema italiano.  Se l'Italia smette di esportare il parmigiano frega niente a nessuno.  Se invece smette di importare gas, petrolio ed energia elettrica si ferma tutto. Quindi il peso di ciò che si importa e di cio che si esporta ha un valore diverso.
In quanto ai salari dei filippini, le tabelle medie dei salari mondiali fanno testo solo nei salotti di statistica. Nella realtà dei fatti ti posso dire che ci sono paesi con salari inferiori a quelli filippini ma con un potere di acquisto superiore.  Infatti, quello che importa il cittadino è cosa compra con lo stipendio mensile,  non quanto guadagna il collega tedesco o americano.
Per tornare in topic come giustamente fai notare,  ti dico che corruzione ed evasione sono temi caldi nelle filippine,  specialmente in questo periodo in cui parlano tanto di voler riformare il segreto b.
Gli stranieri hanno privilegi in più se hanno pensioni o salari alti al seguito altrimenti non hanno proprio nessun privilegio in più, anzi,  molti in meno visto che non possono possedere più di un paio di condomini e non possono svolgere la maggioranza dei lavori.
Mall e grandi famiglie guadagnano di più? Perfetto! È proprio ciò che sta uccidendo la classe media nel mondo.

In ambito lavorativo nelle filippine, un italiano puo' lavorare in Callcenter o comunque BPO in lingua italiana come non. Conosco diversi stranieri che lavorano (in inglese) con ottimi stipendi , in ambito Risorse Umane, Recruitment ed altri campi.

Dipende da esperienze e capacita' ovviamente.

Io da impiegato ho molti vantacci, dalla tassazione al 15% anziche 32% del salario  per esempio. Per i condo, dipende dal tipo di condo cosi come le hometown...ci sono "aperture" ma che non tutti conoscono. Ad esempio ci sono Hometown costruite con la registrazione equivalente a condo, e quindi acquistabili da stranieri.

Comunque di economia ne so poco, non e' il mio campo e personalmente mi interessa poco. Tanto piu' se si parla dell'italia, oramai non ho piu niente li.

Comunque, BUONGIORNO(qui sono quasi le 6 di mattina)

Ed hai fatto l'alba con me ahah.
Comunque io parlo sempre in generale.  Non metto in dubbio che ci siano lavori qualificati dove lo stipendio é maggiore come nel tuo caso, ma quanti possono occupare posti come il tuo?  E soprattutto,  quanti cosiddetti skilled sono disposti a guadagnare mille euro al mese?
Vedi, questa globalizzazione è stata fatta a solo vantaggio delle multinazionali e famiglie forti come tu le definisci. Un gioco che non può durare e che prima o poi costringerà alcuni ad accettare determinate condizioni in virtù di un debito che hanno contratto e che non riescono a pagare.
Tutto tornerà giocoforza come prima ma a poli invertiti. Il problema di questa generazione é che si trova nella fase di transizione, alla caduta dell'impero romano.
Tornando in topic,  le hometown di cui parli sarebbero villette a schiera ma puoi possedere solo le mura.  Il terreno non può essere di proprietà di uno straniero,  è la legge. Chi dice il contrario o promette escamotage mente oppure non lo sa.

bhe io faccio alba perche' ahime nightshift. Comunque, il mio lavoro basta avere comprensione della lingua inglese, come la maggior parti di lavori qui. Tutti pensano che i lavori per italiani siano 100% italiano....sbagliando visto che se va bene sono 80% inglese.

Chi ha grandi esperienze e grandi capacita' puo ad ambire di piu', ma il problema e' trovare le dovute compagnie cha paghino ANCHE il visto. Io personalmente, venni qui per aumentare il mio CV ed ambire a lavori piu specializzati in asia, in paesi dove i salari sono ovviamente piu alti.

Per le Hometown ne han fatto un permesso speciale apposito, adesso non so esattamente come funziona. Chiedo ad un conoscente che l'ha acquistata l anno scorso.

Insomma é un paradiso per chi cerca lavoro e mastica un po' di inglese. Una figata!

bhe paradiso non esattamente, alla fine il problema maggiore e' la competizione tra stranieri e filippini stessi.

Ad oggi per italiano vi sono 2 posizioni (pubbliche) e se non sbaglio 1 che non e' stata resa "nota". Ed uno di questi impieghi(la compagnia si chiama Iopex) paga 90k lordi per italiano consultant...ma 2 mesi SENZA visto. E non e' un affarone.

Tutti i filippini che conosco parlano benissimo inglese,  ovviamente il tagalog ed anche cinese e/o giapponese eppure faticano a trovare lavoro e vengono pagati al limite della sopravvivenza.

bhe dipende dove vivono e che livello e' la lingua straniera che parlano. I miei colleghi pinoy che parlano altre lingue prendono minimo 45k. Ma bisogna differenziare che i filippini anche con lingua straniera prendono meno degli stranieri comunque.

Comunque poi, dipende molto dal livello di conoscenza della lingua. E' un dato che incide molto.

Oltre al fatto di dove vivono. In metromanila pagano ovviamente di piu' che in Davao

Secondo me invece funziona un po' come in Italia,  per trovare posti buoni devi....  hai capito

No no, fidati. Funziona come ti ho detto. Ovviamente anche qui ci sta chi "unge" ma la maggior parte dei lavori sono onestamente presi. Per questo preferisco sotto questo punto di vista le filippine...se meriti hai.

Ma si dai, in effetti le filippine brillano in trasparenza. Li la corruzione proprio non esiste.  :D
Quando dici bustarelle pensano tu stia parlando delle lettere da spedire.

bhe vedi, un conto e' la corruzzione ed un conto e' lavorare ad altri livelli.

Qui in BPO industry per esempio, sono tutti con Cliente straniero, e per norma vi e' la valutazione. Se la valutazione e' bassa il cliente se ne va e prende indietro pacchi di soldi, ergo a loro non conviene prendere mazzettine o fare favori a tizio o caio se poi vi e' la possibilita' di incidere sul lavoro.

un esempio? nella mia compagnia una persona ha sbagliato. 2 volte. Stesso stupido errore e grosso e sono anni che sta qui. Il cliente sta pensando di chiudere l account e quindi la compagnia perde MILIONI e noi il lavoro. Dici che sia utile assumere amici e cacchi vari solo per favoritismo?  :D

Non é questo il punto.  Nelle imprese private,  li come in Italia e come ovunque,  conta la produttività.  Quindi ci può essere la spintarella ma se sei un ciuchino presto o tardi ti mandano a casa.  Come ti ripeto io parlo in generale. Anche perché chi legge non è interessato alla storia fortunata ma al fatto che andando a vivere nelle filippine possa avere oppure no, chances migliori che altrove.
Da quanto finora è emerso  risulta chiaro il fatto che si, é possibile trovare un buon lavoro (buono tra virgolette considerati gli stipendi) ma solo in determinati ambiti.
Quindi,  se uno é innamorato delle filippine e vuole provare a seguire le tue orme, leggendo qui si fa una certa idea. Per tutti gli altri,  inutile sottolineare che si hanno migliori possibilità altrove e se uno cerca la vita economica,  le filippine non sono proprio il top e non lo sono neppure per quanto riguarda il clima. Se io avessi possibilità di recarmi in Asia sceglierei la Cina senza pensarci, Thailandia oppure Indonesia.

Ah bhe, si, concordo con quello che dici. Se si vuole venire a fare i pizzaioli...o si apre il proprio risto o meglio emigrare in altri lidi.

Eh si. Esclusi i lavori presso multinazionali straniere,  nelle filippine resta ben poco da fare per un expat.  Quindi, se uno é veramente convinto, meglio cercare prima di partire che arrivare sul posto e girare a vuoto.

bhe in teoria vi sono alcuni expat che si sono aperte le proprio compagnie e start up. Io conosco il proprietario di Machine Ventures, un iraniano, ed ha avuto buon successo. Il problema e' che servono idee uniche e utili. Anche senza soldi, perche se si fanno le cose fatte bene qui si trovano anche investitori.

Nuova discussione

Traslocare a Cebu

Consigli per preparare un trasloco a Cebu

Voli per Cebu

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo a Cebu