Close

Scegliere il posto "giusto" dove andare a vivere.

Ciao a tutti,
mi chiamo Fabio, ho 52 anni e vivo a Messina.
Dopo 33 anni di pubblico impiego sto prendendo in seria considerazione l’ipotesi di trasferirmi in Tunisia tra circa 1 anno.
Naturalmente già ho letto qualcosa e continuerò ad informarmi nei mesi a venire, ma sarei veramente grato a chiunque potesse darmi un suggerimento nella scelta della zona ove sia più utile concentrare la mia attenzione.
Sebbene la Tunisia non sia grande quanto l’Australia, immagino ci siano differenze di una certa rilevanza tra la costa Nord e la costa Est, per cui sarei veramente contento di trovare persone disposte a sacrificare 5 minuti del proprio tempo (nulla di più), per farmi una breve descrizione del posto in cui hanno scelto di vivere affinché possa più agevolmente orientarmi nella scelta del luogo più adatto alle le mie esigenze.
Ovviamente le scelta definitiva non potrà che essere la risultante del compendio di tutta una serie di fattori quali: bellezza, vivibilità, sicurezza, raggiungibilità, servizi - anche sanitari - alla quale dovrà necessariamente seguire una visita sul posto, ma ritengo che la scelta del posto “giusto” sia fondamentale, tutto il resto (valutare se conviene affittare o comprare casa, disbrigo pratiche burocratiche ecc. ecc.), viene dopo.
Saluto ringraziando tutti coloro che vorranno aiutarmi in questa scelta raccontandomi brevemente la loro realtà, anche se vivono in piccoli centri o addirittura in località isolate, non ho alcuna idea precostituita o preferenze particolari, per cui valuterò ogni singola segnalazione semplicemente tenendo conto di quei fattori sopra richiamati.
Grazie ancora. Fabio.

seguo

Buon giorno Fabio e benvenuto su expat, ti consiglio di dare una lettura al nostro blog che è in continua evoluzione a questo indirizzo:
http://www.expat.com/it/blog/africa/tun … press.com/
per noi la decisione del trasferimento è maturata gli ultimi due anni di lavoro e, una volta optato per la Tunisia cercammo un posto dove poter vivere il mare (ho fatto gli ultimi 3 anni a Cagliari). Aprimmo Google maps e scorrendo la costa tunisina ci fermammo ad El Kantaoui dove vedevo un porticciolo turistico, subito iniziammo a visionare i filmati su youtube e a raccogliere le informazioni proprio su questo sito (si chiamava expat-blog). Ora è quasi un anno che ci siamo trasferiti, certo il mare per chi volesse fare diporto nautico non è quello della Sardegna ma per chi cerca belle spiagge non è male, Sousse è una bella città abbastanza ampia per non essere ripetitiva ma non enorme, dista circa 140 km da Tunisi e fornisce tutti i servizi necessari oltre a una bella scelta di centri commerciali e negozi. Forse Tabarka (vicino Biserta) ci avrebbe potuto dare una costa diversa e delle attrattive più ampie per il diporto ma la troppa vicinanza con l'Algeria ci ha fatto desistere. Penso che quello che potresti anche fare un viaggetto e un periodo turistico qui girando le varie località e decidendo quale sia la migliore e la più idonea alle tue necessità.
Buona lettura
Antonello

Intanto grazie per la gentilezza e per la risposta. Si leggerò con attenzione il blog il più possibile anche per evitare di porre domande inutili che non farebbero altro che tediare i presenti. Si avevo sentito dire che la zona di Tabarka è molto bella, ma anch'io sono preoccupato dalla vicinanza con l'Algeria. Purtroppo oggi bisogna diffidare anche dalla vicinanza dalla Libia per cui Sousse mi sembra un buon compromesso. Darò un occhiata anche ad El Kantaoui che non conoscevo. Grazie ancora per la pazienze e la disponibilità. Ciao. Fabio.

un saluto a tutti io ho comprato casa ad hergla piccolo paesino non lontano da port el kantaui piccolo ma in piena espasione  se vieni da quelle patrti fammelo sapere un cordiale saluto.

Grazie, sei veramente gentile.
Potrai facilmente immaginare quanto sia gradita la disponibilità (ovviamente senza gravare in alcun modo), per una persona che si accinge a compiere un passo che non si fa certo tutti i giorni.
Mi hanno consigliato di fare un primo “assaggio” in loco di almeno 15 giorni, cosa che conterei di fare intorno al prossimo mese di marzo, così, nelle more, cercherei anche di aprire un conto bancario che mi sarà utile allorquando sarò pronto per incardinare la pratica per l’ottenimento della residenza (anche se non so se questo sia possibile farlo da “semplice” turista).
Ho visto che molti italiani vivono a Sousse, molto carina El Kantaoui, ma anche Hergla (a primo acchito), mi è sembrata molto bella, per cui non esiterò a visitarla avendo una certa predilezione per i centri non troppo grandi.
Ho avuto contatti anche con italiani che si sono trasferiti a Kelibia e come posto non sembra affatto male, anzi sembra che ci sia addirittura un collegamento diretto in aliscafo che dalla Sicilia arriva a Kelibia passando da Pantelleria (ma di questo mi sto ancora informando).
Spero che avremo ancora modo di scambiare quattro chiacchere e ti ringrazio ancora per la tua gentilezza e disponibilità.
A risentirci. Fabio.

Ciao Fabio sono Maria Pia, a mio parere la scelta di una città spesso viene dettata anche dalle persone che si vengono a conoscere, io do molta importanza ai rapporti umani e tre anni fa la mia scelta di Hammamet è stata proprio influenzata da questo.
In seguito l 'ho apprezzata per la sua vicinanza all'aeroporto e all'ambasciata italiana ma anche xché è una città "viva"
Ciao Maria Pia

Fabio è possibile che anche io a marzo faccia un viaggio esplorativo, se vuoi possiamo tenerci in contatto per....

Ciao Maria Pia, intanto grazie per la risposta.
Si, credo sia difficile (se non impossibile), non concordare con te.
I rapporti interpersonali sono imprescindibili ed irrinunciabili, per cui va da sé che non possono non influenzare la scelta del posto in cui, magari in prima battuta, si decide seriamente di provare ad andare a vivere.
Poi, con gli anni, si potrebbe anche valutare l’opportunità di uno spostamento ma, prima facie, di solito è così.
Devo riconoscere che le tue argomentazioni non sono affatto irrilevanti, vedo infatti che Hammamet è splendidamente collegata alla capitale (e quindi all’aeroporto ed all’Ambasciata), cosa non da poco e che rendono la tua scelta tutt’altro che peregrina.
Atteso che, fin da subito, ho considerato alquanto improbabile (per ovvi motivi), che la mia preferenza sarebbe caduta su Tunisi, devo confessare che, ad esclusione della capitale, l’unico luogo del quale avevo avuto cognizione dell’esistenza (fin dai tempi delle note – e per molti aspetti, tristi – vicende Craxi), era  proprio Hammamet.
Per tali motivi è stato il primo luogo che ho visitato (dal satellite e tramite web), circa 6 mesi fa (ovvero molto prima di iscrivermi ad un blog, ma adesso che il momento di cominciare seriamente a predisporre le basi per una futura decisione non è più poi così lontano, qualunque informazione, parere o sensazione potrebbe essere utile, se non addirittura determinante.
Indubbiamente Hammamet, oltre a far parte delle mete irrinunciabili per chi visita la Tunisia per la prima volta, non può non far parte della rosa tra primi tra gli “obbiettivi” da valutare, ma proprio la sua bellezza e la sua forza di attrazione turistica potrebbe (ma non dico che lo sia), costituire il suo “tallone di Achille”.
In altre parole mi preoccupa il fatto che, come tutte le località turistiche, potrebbe riservare un costo della vita doppio (se non addirittura triplo), rispetto al resto del territorio, e questo ha “mitigato” il mio iniziale entusiasmo e mi ha convinto ad allargare lo spettro di ricerca anche alle zone circostanti.
Per intenderci io vivo a Messina, e non vorrei che Hammamet fosse come la nostra Taormina (e di cose, per motivi di lavoro, dietro le quinte, ne ho viste tante, ma proprio tante, credimi sulla parola).
Non ritengo di essere povero, infatti potrei tranquillamente continuare a vivere in Italia (ed è solo per questo che ritengo di non essere povero, visto quanto costa la vita qui), ma quello che è certo è che NON sono ricco.
Io sono una persona sincera e non mi piace nascondermi dietro un dito (per carità, sto parlando di me e non mi permetterei mai di esprimere giudizi su altri, questo per essere chiari –adesso ed in futuro- con qualunque altro blogger che abbia la cortesia di rispondermi.
Amo viaggiare, negli ultimi 3 anni ho visitato quasi tutta l’Europa arrivando finanche in Islanda, quindi se ho intenzione di provare trasferire la mia residenza in Tunisia, non è per motivi turistici, bensì perché potrebbe consentirmi di elevare sensibilmente la mia qualità di vita “normale” negli anni vita che Dio deciderà ancora di concedermi.
Non a caso ho posto l’accento sull’aggettivo “sensibilmente”
Per questo non disdegnerei una vita in una località tranquilla e semmai spostarmi in località turistiche solo ogni tanto, così, per rompere la monotonia, (non so se Hammamet sia veramente così, dovresti dirmelo tu), e non vivere permanentemente in un luogo dove tutto costa il triplo, sarebbe un insulto all’intelligenza di chiunque (e poi, se vuoi farti rubare quel poco che hai, basta rimanere in Italia, sono così bravi in questo, anzi, non sanno fare altro) .
Scusami, sono stato prolisso, e se sono andato ultra petita è stato perché ho colto l’occasione di presentarmi meglio anche al resto della comunità. Sono nuovo qui, e sono qui per imparare.
Grazie per il tempo che mi hai dedicato Maria Pia, spero che avremo modo di risentirci in futuro.
Grazie ancora. Fabio.

Certamente! Dobbiamo passare il mare con l'intenzione di andare a vivere in un altro Mondo. DUE è molto meglio di UNO. Si, teniamoci in contatto, volentieri!

Buongiorno.Vengo in Tunisia da diversi anni con la mia macchina fermandomi uno/due mesi la volta, ho visitato diverse zone e ogni volta mi sono sempre piu convinto che il posto adatto per me era la città di Sousse,Sul Mare,Tutt'una co Al Kantaoui ecc..Questa volta ho preso in affitto un Appartamento non lontano dal mare arredato bene completo per 6 mesi da Novembre a Maggio 2017,al costo di circa euro1,600 totale,così vivrò un tempo più lungo per capire se fare un eventuale trasferimento definitivo.Per adesso sembra che tutto funzioni bene.Anche per la macchina (la mia ha 9 anni) non ho riscontrato grossi problemi (finora) !

Nuova discussione

Traslocare in Tunisia

Consigli per preparare un trasloco in Tunisia

Voli per la Tunisia

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Tunisia