Close

Riscaldamento in Algarve

Buongiorno,mi sono incuriosito,non ho riscontrato sul forum,l'argomento sul costo del riscaldamento nel periodo invernale per chi ci vive tutto l'anno,forse non necessita per via del clima?

Ciao Claudio, in Algarve non ho mai visto impianti di riscaldamento negli appartamenti. al massimo puoi trovare o radiatori elettrici ad olio oppure condizionatori con pompa di calore. Di solito la temperatura nei mesi freddi si aggira sui 13/15 gradi.
Buona giornata.

In Algarve in genere i locali non usano riscaldamento (dicono che non ne hanno bisogno, ma io credo che sia anche perché sono piuttosto tirchi).
Gli stranieri riscaldano a partire dall'inizio di dicembre sino a marzo/aprile (secondo gli anni).
Molti hanno il camino (che dá tanto lavoro), altri usano stufe elettriche (che consumano tantissimo), radiatori ad olio (che consumano anche tanto) oppure stufe con bombola a gas.
I primi anni che ero qui usavo anch'io le stufe con la bombola, ma alla fine ho fatto installare l'aria condizionata e ho visto che è il sistema migliore e meno cari di tutti.
Non sporca, non ci sono cavi in giro per la casa, non è pericoloso (come le stufe) in caso di bambini o animali e consuma meno di altri apparecchi di riscaldamento.
Il prezzo delle bombole varia a seconda delle localitá, ma piú o meno si pagano 26/28 Euro, consegnata a casa. Se si va a prenderla, credo si risparmi un euro.
Il vantaggio dell'aria condizionata è che funziona anche per il caldo. Inoltre, gli apparecchi riscaldano e raffreddano l'ambiente in fretta, per cui non è necessario tenerli accesi ore ed ore di seguito.
Per me è senza dubbio il sistema migliore.

Ho notato in Portogallo che il costo del gas per autotrazione in media è più caro dal 15 al 20 per cento in più dell Italia si deduce quindi che anche quello per il riscaldamento sia una spesa non indifferente.
Il costo dell energia è inferire all Italia ma non so con precisione,sicuramente quindi come diceva anche Lecis le pompe di calore sono più economiche. Certo è che l Algarve avendo tutto l anno una eccellente irradiazione solare,con pannello solare si ha sufficiente acqua calda. Tutto ciò se si ha una casa propria dove poter installare tali dispositivi.
Buona giornata a tutti
Fabio

Alcuni appartamenti (piu cari chiaro) hanno il  riscaldamento nel pavimento.

Ciao Lecis, anche noi x scaldarci abbiamo due radiatori elettrici con ventola, non scaldano un granché, tu dici che con un condizionatore a pompa di calore si risparmia sul costo della corrente, ma quanto ti è costato il tutto, a noi servirebbe x riscaldare sia la sala/cucina che la camera, perciò 2 unità, magari con una macchina e 2 Split, tu sai i prezzi, ti ringrazio se puoi rispondermi, buona giornata

In Italia un 12000btu inverter a++ e a+ in riscaldamento marche ottime lo paghi online sped gratuita poco sotto i 400 euro chiaro che non sto parlando di cond che trovi al supermercato questo per dare un idea di raffronto

Ciao. Quando io ho comprato i due apparecchi per l'aria condizionata nel 2005, ho avuto fortuna perché c'era un'offerta per cui con 800 Euro li ho fatti installare.
Adesso dipende dalla marca che vuoi comprare. Le marche piú conosciute partono dai 600/800 Euros ogni apparecchio (comprandone due ti faranno certo uno sconto).
I miei sono della THOR che è una sottomarca della TEKA e funzionano molto bene, non sono rumorosi e non danno allergie.
Devi dare un'occhiata in giro per vedere eventuali promozioni.

Da come dice lecis che vive li si presume che
le apparecchiature elettroni costano di più in Portogallo

buongiorno a tutti, vorrei chiedere...esiste in Portogallo il petrolio per il riscaldamento?
Quello per le stufette, per interderci! Grazie per ogni eventuale risposta.

Buongiorno Riccardo, qualora non fosse presente all'interno dell'abitazione una fonte di riscaldamento, prenda in considerazione l'idea di fornirsi di una stufa a pellet; è un prodotto molto più pulito, costi contenuti, e non ha fuoriuscite di fumo all'interno dell'ambiente di utilizzo in quanto lavora in depressione.
Opterei per il rivestimento in ceramica, non scotta e mantiene a lungo il calore, mentre l'acciaio può raggiungere temperature elevate ma si raffredda molto più in fretta.

Veda lei, ma almeno nella zona sud, quindi Algarve e Basso Alentejo, questo tipo di problematica non è molto discusso e sentito.
Buona giornata amici

Maurizio

Grazie  Maurizio,  conosco bene il pellett,  lo uso ormai da oltre 10 anni, ed ora ho una caldaia a pellett,  favolosa, ma in Portogallo, visto che andrei in affitto, non credo sia il caso di ricorrere a quel tipo di combustibile. Pensavo alle stufette  a petrolio vista la loro comodità,  grazie comunque, a presto.

Buongiorno Riccardo come dice Maurizio se si parla di Algarve il problema non sussiste qui basta un poco di aria calda dal condizionatore e vai. Considera che ad oggi metà novembre non ho sentito assolutamente la necessità di accenderla.           Fabio

Grazie, sei stato gentilissimo...finirà che farò a meno anche del riscaldamento!
Io vivo al mare, vicino alla costa azzurra, ma stamattina c'erano 2 gradi!!!

Beh,adesso proprio senza riscaldamento non credo,abito a Conceicao e fino a ieri sera anchio come Franco non ho sentito la necessità di accedere il riscaldamento
Saluti Flaviano

Nuova discussione

Traslocare in Algarve

Consigli per preparare un trasloco in Algarve

Voli per l'Algarve

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Algarve