Close

patente guida per expatriato in portogallo

ciao a tutti
la patente per un residente non abituale in portog.  deve essere convertita in patente portoghese dopo
6 mesi dalla iscrizioneall'aire??
è possibile alo scadere della patente italiana rinnovarla ancora in italia??
purtroppo scade ogni 5 anni e dopo i 70 le verifiche diventano biennali!!
   qualcuno ha qualche dritta /esperienza da raccontare
saluti

Io avevo rinnovato la mia patente dopo qualche anno che ero qui perché mi avevano detto che, in caso di furto o perdita, avrei dovuto tornare in Italia per richiederne un'altra.
È una cosa semplice e non é costosa. A Faro si va alla LOJA DO CIDADÃO (in cui c'é anche il SEF e altre cose) con la patente italiana + una fotocopia, due foto tessera e un certificato medico (puó essere rilasciato da un medico privato o dal medico della mutua).
Rilasciano subito un foglio provvisorio e poi arriva la patente a casa (perlomeno é stato cosí nel mio caso), non so se adesso si va a ritirare di persona.

grazie dell'informazione ......ma la mia domanda era .........è possibile rinnovarla in italia 
oppure si deve rinnovarla in portogallo .?
  sandro

Buongiorno Sandro,
il poter mantenere la patente italiana è un'opzione, ma il Ministero degli Esteri la sconsiglia:

http://www.esteri.it/mae/it/italiani_ne … _e_patenti

a) PAESI APPARTENENTI ALL’UNIONE EUROPEA

Se vi recate per brevi periodi in uno stato membro della UE potete circolare utilizzando la patente di guida italiana in quanto, in base alla Direttiva comunitaria n. 91/439/CEE del 29 luglio 1991, gli Stati membri riconoscono le patenti di guida rilasciate dalle rispettive Autorità.
Se invece stabilite la vostra residenza in un Paese dell'UE avete tre possibilità:

-convertire (attenzione: è una facoltà, non un obbligo) la patente di guida italiana in una equipollente del Paese di residenza;

-conservare la propria patente facendola riconoscere dalle Autorità dello Stato in cui risiedete;

-conservare la patente originaria senza fare alcunché.

In questo caso si potrebbero però verificare inconvenienti o ritardi in sede di rilascio del duplicato per smarrimento, furto o distruzione del documento, essendo necessario richiedere notizie allo Stato che ha inizialmente rilasciato la patente.
La conversione consiste nel rilascio di una nuova patente mentre con il riconoscimento viene emesso un tagliando di convalida da applicare sulla medesima patente. In entrambi i casi la patente deve essere in corso di validità.
E’ possibile rinnovare la propria patente italiana rivolgendosi esclusivamente alle Autorità locali (v. Circolare del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti n. 30 del 21 maggio 1999).Per maggiori dettagli vi consigliamo di contattare l’Ufficio consolare competente.

grazie 
pertanto in Italia non è possibile rinnovare la patente quando si è residenti in portogallo.......
sandro

Nuova discussione

Traslocare in Portogallo

Consigli per preparare un trasloco in Portogallo

Voli per il Portogallo

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Portogallo