Close

Vi sentite felici in Turchia?

Buongiorno a tutti!

Secondo il Rapporto Mondiale della Felicitā del 2016, redatto dall’ONU, i Paesi pių felici sono Danimarca, Svizzera e Islanda.

Voi cosa ci dite: siete felici in Turchia?
La vita in Turchia vi soddisfa di pių rispetto a quella che facevate prima di trasferirvi e per quali ragioni?

La popolazione locale vi dā l’impressione di essere felice? Da cosa lo deducete?

Grazie per condividere la vostra esperienza,

Francesca

Ciao Francesca,
In Turchia non sono felice, ma non sono neanche infelice, una vita regolare, senza né alti e né bassi, una vita molto tranquilla, zero stress e zero problematiche, ritmo di vita molto calmo.
Per me questo stile di vita va' molto bene.
In generale da quel che osservo, la gente da queste parti e' poco felice, le facce che osservo sono di tristezza, malinconia e preoccupazione,  per me questo popolo e' poco felice, ma allo stesso tempo non e' popolo nervoso, si lascia un po' andare dagli eventi.
Sia uomini che donne nei loro rapporti personali sono poco amorevoli. gioiosi, piuttosto distaccati, quindi neanche da questo versante osservo gioia di vivere.
Personalmente mi trovo bene, perché ho pochi problemi amministrativi, burocratici o altra sorte di problemi che precedentemente avevo in Italia, svariati in un solo giorno, zero stress poi, questo fa si che qui la calma si e' impadronita al posto di un bel nervoso che mi facevo quotidianamente in Italia.
Certo sono piu' felice oggi di vivere in Turchia, piuttosto che vivere in Italia di oggi.
Per la felicita' credo dovro' aspettare, quando in Italia mia terra Italia del Sud cambia, senza mafie, senza burocrazia e stupidi personaggi sia in politica che amministrazioni, punto su questo futuro per un ritorno in Italia ed un ritorno alla mia felicita', ma il Sud Italia o Regno delle due Sicilie come sai Francesca e' terra di dominio Politico-Mafioso, questo fa di me ed altri 24 milioni di suddisti degli eterni espatriati o convivere infelici con i molti e molti problemi generali lasciati in Italia.
Francesca un cordiale saluto.
Vito

Ciao vitop,

Grazie per la testimonianza.

Non rientro nel merito della questione politico-economico italiana perchè non è materia di discussione in questo forum ma mi fa piacere che il trasferimento in Turchia ti abbia portato una certa qual serenità e tranquillità di vita.

Cordialmente,

Francesca

Nuova discussione

Traslocare in Turchia

Consigli per preparare un trasloco in Turchia

Voli per la Turchia

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Turchia