Close

Limiti imposti alla dogana

Salve Francesca non avendo trovato una sezione (limiti imposti alla dogana?) posto qua una domanda che potrebbe essere banale per i più navigati viaggiatori: da abitudine mi porto in vacanza alcune cibarie di pronto intervento per non ritrovarmi spiazzata all'arrivo in orari poco comodi alla ricerca di un market e/similare aperto tipo caffè,biscotti,tisane tutto rigorosamente sigillato.
La domanda è questa alla dogana potrebbe sorgere dei problemi x questi prodotti? In Nuova Zelanda e Australia so per certo che è così.
Per Ryanair no problem (verificato) ma all'ingresso a Porto.?
Potrà sembrare poco importante rispetto ad altri aspetti che comporta un trasferimento globale se qualcuno può darmi delucidazioni in merito o link di riferimento, ringrazio anticipatamente MaGi_2

In entrata in Portogallo non ci sono restrizioni particolari ( a meno non siano state istituite ultimamente ). Il problema nasce nel trasporto di items in cabina passeggeri durante il volo ( non in bagaglio registrato in stiva ). Verifica sul sito ENAC cosa puoi portare.
E poi ... se hai ste esigenze ( diciamo legittime anche a zero fuso orario ) il primo market che trovi in aerostazione o appena fuori ... compri e mangi !!!  :D

Ciao MaGi_2  :)

Ho iniziato una nuova discussione sul Forum Portogallo cosi il messaggio è più visibile.

Buona giornata,

Francesca

Salve MaGi_2 e salve tutti.
Una breve sintesi per comprendere meglio il discorso " Dogane o Frontiere".
Esistono una serie di norme tra i paesi che aderiscono all'Unione Europea. Tra queste norme vi  è il cosiddetto " Acquis di Schengen" ( che prende il nome dalla cittadina lussemburghese stessa, anche se suona giapponese).
Per farla breve, queste disposizioni, integrate nel diritto dell'Unione Europea, favoriscono la libera circolazione dei cittadini all'interno del cosiddetto spazio Schengen.
Dal 20 Maggio 1999 il cittadino europeo non viene più fermato alle frontiere, tranne in alcuni paesi che hanno accettato solo parzialmente tale accordo.
Ad esempio l'Irlanda e il Regno Unito, la Svizzera vi ha aderito solo nel 2008, il Liechtenstein nel 2011.
Per tutti questi paesi rimangono in vigore i controlli doganali sulle merci, anche se trasportate di persona.

P.s.: come scritto giustamente da Fabio 57, ciò a cui ti riferisci tu è strettamente legato alle condizioni delle compagnie aeroportuali. E per quello basta leggere le "Regole e Condizioni" delle varie compagnie aeree. Attenzione ai liquidi e gas come bagaglio a mano.
I primi non devono superare 1 litro totale ( massimo 10 flaconcini da 100 millilitri ciascuno), i secondi, tipo lacca in formato mini ad esempio, non può essere trasportata, e va riposta necessariamente nel bagaglio in stiva.
In automobile invece, entrando in Portogallo, potrai portare con te tutte le buste della spesa che vuoi, nessuno potrà contestarti nulla.

Spero di essere stato d'aiuto.
Maurizio

Ciao, Maurizio chiarissimo come sempre
A presto  Maria

Nuova discussione

Traslocare in Portogallo

Consigli per preparare un trasloco in Portogallo

Voli per il Portogallo

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Portogallo