Close

presentazione Ilario

Salve a tutti, sono Ilario, 44 anni, professione architetto e nazionalità italiana. Mi sono laureato in architettura a Napoli nel 1999 e dopo il servizio militare congedato nell'agosto del 2000 dopo 10 mesi nei paracadutisti della FOLGORE ho iniziato la mia professione di architetto.
Ho lavorato in Italia fino al 2013 come architetto libero professionista. La crisi che ha colpito l'Italia ed il settore edile in generale, mi ha spinto a trasferirmi in Marocco dal 2013 al 2015. Dopo quasi due anni sono rientrato in italia, convinto di poter riprendere da dove avevo lasciato, ma niente da fare, questo nostro paese andava sempre più a rotoli. Così dopo quasi un anno di inattività lavorativa ho deciso di trasferirmi a Londra per imparare l'inglese per poi potermi proporre come architetto qui. Proprio oggi in Inghilterra scopro che il popolo inglese tramite giusto referendum ha decretato l'uscita dell'Inghilterra dall'Europa. A parte ciò Londra mi viene detto da chi ci vive da molti anni, che è cambiata tantissimo. Ci sono moltissimi immigrati che hanno fatto lievitare vertiginosamente i prezzi delle case gli affitti ed i trasporti oltre che pagare poco la manodopera che viene sfruttata a basso costo per la presenza di extracomunitari e quindi anche gli italiani che vengono a lavorare a Londra in un ristorante per pagarsi giusto le spese di fitto e trasporto, finiscono con il lavorare come schiavi, per molte ore al giorno e con paghe misere e sopratutto a non avere il tempo e le risorse per frequentare una scuola di lingua inglese. Ebbene Londra non è più quella di una volta e forse adesso con l'uscita della comunità Europea cambierà ancora. Speriamo che cambierà in meglio. Per queste ragioni ho maturato la convinzione di dovermi trasferire a Malta per imparare l'inglese. credo sia una saggia decisione visto che il clima è decisamente migliore, infatti io sono un amante del sole e del mare e certamente Londra è tutto il contrario. Inoltre il tenore di vita a Malta è decisamente più basso, è un'isola a misura d'uomo e sicuramente più rilassante. Chissà che non riesca in questa impresa !!! Mi sto informando e pertanto chiedo a tutti quelli che mi leggono se hanno consigli, suggerimenti e proposte da darmi per trasferirmi a Malta per sei o sette mesi a partire da settembre 2016. Vorrei giusto trovare una stanza in un appartamento condiviso e una persona che per arrotondare sia disponibile per due ore al giorno a darmi delle lezioni di inglese. Spero di avere vostri riscontri. Grazie a tutti.

Nuova discussione

Risparmia sui costi del trasloco

Richiedi un preventivo gratuito e confronta prezzi e servizi di traslocatori internazionali.