Close
Seguici su Facebook!

Intervista: Laura in Islanda

Ciao a tutti! 

Con piacere metto a disposizione del forum la testimonianza di Laura che vive in Islanda, assieme alla sua compagna, dal 2013.

Vi riporto un estratto della sua intervista:

Parlaci delle ragioni che ti hanno portata in Islanda

Mi chiamo Laura, ho 39 anni e lavoro in Islanda dal 2013.
Fino a questa data avevo un pastificio in Italia, a Bergamo, assieme alla mia compagna e socia Iride.
Diverse cose ci hanno portato a scegliere di chiudere e di partire per un Paese di cui non sapevamo niente, del quale conoscevamo solo il nome della capitale grazie alla lezione di geografia delle medie!
Lavorare 15 ore al giorno per esempio, non riuscire a pagare i fornitori, fare i salti mortali per accontentare i clienti per non perderne neanche uno.
Diciamo che niente di quello che avevamo programmato è andato bene, perciò abbiamo dovuto chiudere, ecco perchè sono andata in Islanda, perchè non è l'Italia, e io nel 2013 l'odiavo.

In che parte dell'isola ti trovi?

Ora mi trovo al nord, questo è il secondo anno sul lago Myvàtn. Ma il primo e il secondo anno gli ho passati a Reykjavìk.

Di cosa ti occupi attualmente?

Lavoro in cucina, in un bistrò dove serviamo hamburger, zuppe e altre amenità.
Il primo anno ho lavorato per qualche mese in un laboratorio per la preparazione del sushi.


Continua a leggere l'intervista : www.expat.com/it/intervista

Clicca qui per leggere tutte le altre Interviste agli espatriati e condividile sui social networks, trovi le icone dedicate nella pagina di ogni intervista.

Saluti,

Francesca

Nuova discussione

Traslocare in Islanda

Consigli per preparare un trasloco in Islanda

Voli per l'Islanda

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Islanda