Close

Lavorare in UK percependo la cassa integrazione in IT

ciao a tutti,
secondo voi e' possibile percepire la cassa integrazione in Italiana ma lavorare in UK?

Su internet non ho trovato niente di esplicito in proposito: molti dicono il loro parere ma una regola/articolo ben preciso non l'ho trovato.

Quando sei assunto in UK ma sei ancora cittadino italiano con residenza UK ovviamente quali documenti ti chiedono relativi al tuo stato lavorativo in IT?

Grazie della vs attenzione.

Ciao.

st

Ciao SteveTailors,

Se vai sul sito dell'Unione Europea trovi delle informazioni utili di cui ti riporto una parte e ti suggerisco in seguito di consultarlo per maggiori dettagli.

Trasferimento dell'indennità di disoccupazione


In generale, per ricevere l'indennità di disoccupazione devi rimanere nel paese che te la versa. Tuttavia, a talune condizioni puoi trasferirti in un altro paese dell'UE per cercare un impiego e continuare a ricevere l'indennità di disoccupazione dal paese in cui hai perso il lavoro.

Puoi continuare a ricevere l'indennità di disoccupazione per almeno 3 mesi dal paese in cui hai lavorato da ultimo, fino ad un massimo di 6 mesi, a seconda dell'ente che la eroga.

Puoi farlo soltanto se sei in stato di disoccupazione completa  (non parziale o intermittente) e hai diritto all'indennità di disoccupazione nel paese in cui hai perso il lavoro.

Prima di partire, devi:
- essere iscritto da almeno 4 settimane nelle liste di disoccupazione (sono possibili eccezioni) del paese in cui hai perso il lavoro.
- richiedere un modulo U2 ( ex modulo E 303) - autorizzazione a trasferire l'indennità di disoccupazione - ai tuoi servizi nazionali per l'impiego.

L'autorizzazione è valida per un solo paese. Se desideri trasferire la tua indennità di disoccupazione verso un altro paese, devi richiedere un ulteriore modulo U2. Chiedi al tuo ufficio per l'impiego se devi tornare in patria per questa nuova autorizzazione o se puoi richiederla dall'estero.

Quando arrivi nel nuovo paese ospitante, devi:
- iscriverti come persona in cerca di lavoro presso i servizi nazionali per l'impiego entro 7 giorni dalla data in cui hai revocato la tua disponibilità presso i servizi per l'impiego del paese che hai lasciato
- presentare all'atto dell'iscrizione il modulo U2 (ex modulo E 303)
- acconsentire a eventuali verifiche effettuate sui richiedenti nel paese ospitante, come se fossi un beneficiario di una indennità di disoccupazione da parte di tale paese.

Informati sui tuoi diritti e doveri di disoccupato in cerca di lavoro nel paese ospitante. Potrebbero essere molto diversi da quelli previsti nel paese in cui hai perso il lavoro.

In tal modo riceverai lo stesso importo che percepivi prima di trasferirti: sarà versato direttamente sul tuo conto bancario nel paese in cui hai perso il lavoro.

Se vuoi conservare il tuo diritto all'indennità di disoccupazione, assicurati di tornare nel paese che te la versa prima che scada tale diritto o al più tardi il giorno della scadenza.

Per i soggiorni superiori a tre mesi consulta l'intero articolo seguendo il link > europa.eu/youreurope/citizens/work/finding-job-abroad/transferring-unemployment-benefits/index_it.htm

Fammi sapere se queste info ti hanno aiutato  ;)

Francesca

Grazie Francesca, devo verificare se tutto questo e' applicabile alla cassa integrazione..... Di fatto quando sei in cassa integrazione sei ancora dipendente della ditta in crisi.

D'accordo ho capito! Fammi sapere se e come riesci a venirne a capo.

Buona giornata,

Francesca

Nuova discussione

Traslocare in Inghilterra

Consigli per preparare un trasloco in Inghilterra