Close

L'integrazione di un espatriato in Portogallo

Buongiorno a tutti,

Essere un espatriato in Portogallo significa entrare in contatto con una nuova cultura, usi e costumi.

E' stato facile per te integrarti nella comunità locale?

Potresti dire di sentirti a casa?

Raccontaci quali sono i passi da compiere per un'integrazione soddisfacente in Portogallo.

Grazie per condividere la tua esperienza,

Francesca

Buongiorno a tutti! Tra poco festeggerò i miei primi due anni in Portogallo, e sono molto soddisfatta dell'esperienza che sto vivendo. Abito a Madeira, che - in quanto isola e regione autonoma - probabilmente rappresenta una realtà particolare nel contesto portoghese. Nonostante ciò, non ho avuto grandi difficoltà ad integrarmi: gli usi e costumi madeirensi ricordano molto quelli italiani, dal senso dell'ospitalità alle tradizioni religiose (più o meno condivisibili). Alcune difficoltà? Il diverso ritmo di vita e lavoro (molto più tranquillo rispetto a quello italiano), un certo orgoglio e "senso dell'onore" che dalle nostre parti sta scomparendo, e a volte - raramente, per fortuna - una scarsa apertura mentale, tipica degli isolani che non hanno mai viaggiato e non conoscono altre realtá. Cosa fare per integrarsi? Mantenersi sempre aperti, curiosi e comprensivi verso tutto ciò che ci sembra "diverso". In fondo, gli ospiti siamo noi!

Nuova discussione

Traslocare in Portogallo

Consigli per preparare un trasloco in Portogallo

Voli per il Portogallo

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Portogallo