Close

L'integrazione di un espatriato in Giappone

Buongiorno a tutti,

Essere un espatriato in Giappone significa entrare in contatto con una nuova cultura, usi e costumi.

E' stato facile per te integrarti nella comunitÓ locale?

Potresti dire di sentirti a casa?

Raccontaci quali sono i passi da compiere per un'integrazione soddisfacente in Giappone.

Grazie per condividere la tua esperienza,

Francesca

Buongiorno a tutti.

Si posso dire di sentirmi a casa,
faccio il mio lavoro (insegnante di musica), studio e ho amici.

Mi sono sempre trovata a mio agio con questa cultura ancora prima di trasferirmi, quindi per me e' stato piu' facile sentirmi a casa. Diciamo che e' stato  naturale.

per integrarsi bene in Giappone serve essere tenaci, avere grinta e parlare il Giapponese, senza quest ultimo ti troveresti a disagio e non riesciresti ad avere comunicazione con la maggior parte di loro.


Spero di avervi dato un idea

Saluti Laura
(^^♪

Ciao Laura, buongiorno a te a grazie della testimonianza  :)

Una curiosità che ti vorrei chiedere: ci sono dei modi di fare a cui noi siamo abituati tipo stringere la mano quando si incontra una persona o dare i due baci sulla guancia che invece in Giappone non sono consuetidine e potrebbero precludere l'integrazione?

Grazie mille,

Francesca

Stringere la mano va bene (sempre se il Giapponese con cui parli abbia  o abbia avuto un po' di scambio con stranieri)

Di solito non c e' contatto fisico con estranei o conoscenti, poi dipende da persona a persona.

I due baci son difficili, anche tra amici :) dipende pero' sempre da chi incontri.
Alcuni amici apprezzano i due baci da noi utilizzati

Le nuove generazioni sono comunque piu' pronte allo scambio con stranieri

Spero di essere stata utile

Laura sensei ♬

Nuova discussione

Traslocare in Giappone

Consigli per preparare un trasloco in Giappone

Voli per il Giappone

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Giappone