Close

Trasferimento pensione

Desolante...

francicp :

Non é esattamente così

Se qualcuno scrive "senza chiedere la residenza né iscrivermi all'AIRE" allora SÍ, è cosí. Sempre che appunto -come ho scritto- non si trascorra un tempo superiore ai 3 mesi in quel paese -Portogallo, o altro è lo stesso-.
Se invece la persona, scrivendo "senza chiedere la residenza" avesse inteso "senza avere la residenza comune e corrente, bensí quella da NHR" allora sarebbe come dice Lei, o analogamente.
Insomma qui si cerca di chiarire - e chi scrive, oppure chi legge... vale la pena lo faccia con attenzione atta a chiarire cosa intenda dire, o allora ... a come intende ciò che legge.

Bravissimo Maurizio, ci voleva proprio.... Non finisco a volte di stupirmi... per quante e soprattutto quali onde si cavalchino... invece di partire dalla base, approfondire e cercare di fare le cose in regola.  Diventa così più uno scambio di opinioni e di equivoci... e persino di "trovate"... da brivido....!     :/  :joking:  :idontagree:

Maurizio,non ho capito niente di quello che hai scritto, a che cosa ti riferisci?
Chi sei? Un normale pensionato come noi ?
Di cosa ti occupi?
Sarai mica un consulente che vuole "aiutarci" nelle pratiche "????
Tino

Ciao Nonnomartina,hai ragione,io ho provato con un mio post in un recente passato,ad esprimere  la soddisfazione,mia è del mio amico Luciano,per la consulenza ricevuta da Maurizio,ma purtroppo è stato eliminato,perché non si può dare un contributo disinteressato in quanto è considerato una forma publicitaria.
Rimangono invece tutti i consigli che girano a ruota libera,fatti à capocchia, creando disorientamento nella gran parte degli utenti del forum,ma sai come si dice "se a voi piace così "
Claudio

Caro Tino, ne scrivo tante di cose.

E no, a giudicare dalla foto in primo piano ho ancora qualche anno di lavoro da svolgere e contributi da versare prima di potermi definire un " normale pensionato".

Detto ciò, sono sempre Maurizio, la stessa persona che qualche mese fa lei ha contattato in privato, sul mio sito, alla mia e-mail aziendale, manifestando il suo disappunto riguardo aspetti immobiliari da me citati, secondo lei poco veritieri, in ordine di prezzi,  sottovalutando il prossimo e sminuendo di fatto con la sua manifesta supponenza tutta una serie di collaborazioni con agenzie immobiliari, studi legali, rapporti con AIRE e Camera di Commercio che a lei non è dato conoscere, create con arduo impegno e dedizione, quasi come se intendesse insegnarmi il mio lavoro. Mi ha dato l'impressione di possedere la pietra filosofale dell'intero mercato immobiliare lusitano. Ricorda?

Ora, non me ne voglia, non intendo entrare in conflitto, però, dall'alto dei suoi 133 post scritti, potrebbe valutare l'ipotesi di dar sollievo alle sue dita, o quantomeno cercare di contribuire in modo attivo alla realizzazione di un sogno di molti dei suoi connazionali, senza creare falsi allarmismi, scadere in demagogia popolare e semmai indicando la giusta via, con testimonianze reali e sincere, oppure no?
Gliene sarebbero grati in molti, me compreso.

Cordialmente
Maurizio

Mi sto rendendo conto che il blog è pieno di bla...bla...bla ma anche, fortunatamente, di professionisti seri e poco inclini a scendere in inutili quanto dannose polemiche. Mi fa peraltro piacere trovare rispondenza favorevole alle mie impressioni come quella di Claudio2014 che ringrazio. Serietà innanzitutto e chiarezza nell'esposizione dei propri pensieri ed esperienze....

Claudio2014 :

Ciao Nonnomartina,hai ragione,io ho provato con un mio post in un recente passato,ad esprimere  la soddisfazione,mia è del mio amico Luciano,per la consulenza ricevuta da Maurizio,ma purtroppo è stato eliminato,perché non si può dare un contributo disinteressato in quanto è considerato una forma publicitaria.
Rimangono invece tutti i consigli che girano a ruota libera,fatti à capocchia, creando disorientamento nella gran parte degli utenti del forum,ma sai come si dice "se a voi piace così "
Claudio

...proprio cosí.... Per non dire di quando si ricevono risposte da puro bastian contrario, come se asserendo con obiettività qualcosa in tema (per essersene interessati seriamente) si recasse offesa a ... qualche e non poco atteggiamento d'ignoranza. E questa poi. viene perlopiù difesa arroccandosi, attaccando  e  "correggendo" poi con spropositi ...  :(   
Mi pare che rispondere a quesiti sollevati su queste pagine, o allora porre domande, non dovrebbe dare adito al qualunquismo; con l'occasione, oltretutto, di dare sfogo al bisogno di sentirsi importanti al momento di dare "risposte" ... come a voler compensare qualche carenza...di vario genere... più o meno inconscia.  Ma tant'è, cosí va' il mondo....
:(  :)

Io sono Tino 54 da Trieste, rispondendo a Claudio e Maurizio,
io non vedo niente di strano a pagare il giusto ad un professionista serio per delle delle
Prestazioni professionali come fare tutte le pratiche di trasferimento,..
Piuttosto dubito sempre di quegli Italiani che si improvvisano consulenti , promettono sconti e poi si scopre che non lo sanno fare.. Preferisco un avvocato del posto che sappia dove mettere le mani, poi il consiglio gratuito di tutti quelli che hanno già vissuto l'esperienza è sempre ben accetto..
Cari saluti a tutti
Tino

Maurizio, mi dispiace se ho dato l'impressione che lei ha descritto, se è così me ne scuso, volevo solo dire che io ho trovato estrema difficoltà nel trovare casa in affitto, e avvisare tutti che ci sono tanti furgoni che si spacciano per consulenti...
Tutto qui , i professionisti seri che hanno già operato con successo avranno senz'altro buone recensioni da tutti
Scusatemi ancora!!
Tino

Maurizio, comunque ho l'impressione che confondi le persone... non ricordo di aver colloquiato con te in passato...Infatti non sapevo che avevi un sito e neanche possiedo la tua mail privata!!
Io purtroppo ho conosciuto tanti "affaristi" e semplicemente volevo avvisare tutti di fare attenzione ...... Purtroppo ci sono tanti imbroglioni.. Ma come già detto i professionisti seri non devono temere, la pubblicità la faranno i clienti e.. gratis..
Buona serata
Tino

Forse mi sono confuso, e allora le chiedo scusa io.
Cordialmente
Maurizio

Moderato da Francesca 11 mesi fa
Motivo : Usa messaggeria privata per stabilire contatto

Ciao Tino, non te la prendere. Qui a volte sembra di assistere ad una gara fra chi "...la racconta meglio" ma intanto la cosiddetta pietra filosofale che ci interessa, (visto che quella che rende immortali e caca oro è un'utopia) non l'ha  ancora trovata nessuno.
Al migrante più o meno abbiente, o anche quasi pezzente, interessa un tetto sulla testa ed una decente assicurazione sanitaria.
Dove sono i consigli su dove reperire una cuccia decente aperta sia d'estate che d'inverno ...e magari non sulle montagne o in posti disagiati ?
La casa è  "IL"  problema, non UN problema. Ho fatto delle proposte per cercare un pezzo di terra e creare un giardino di comunioni e aggregazioni senza scopo di lucro, coperto da una dozzina di villette, offrendo gratis il mio lavoro di progettista, esperta di materiali ecocompatibili sani e intanto economici... di direttore dei lavori con trentennale esperienza di cantiere.....!  Ho pensato a Helena, la tua amica avvocato portoghese per le pratiche burocratiche ma... DI FATTO : Nessuno mi ha cantato una canzone, salvo te e un altro utente. C'è un mio amico che in due anni è partito e tornato indietro 4/5 volte senza mai trovare una casa che fosse per tutto l'anno senza doverci impegnare tutta la pensione.
Beh... Ci vediamo a fine gennaio. Buon anno e ...tante cose belle..! Isa.

Mi permetto di esprimere la mia modesta idea-opinione ad ISA:

Indipendentemente dal fatto che Lei ha delle buone idee... e indipendentemente da quella che può essere la sua, di età,  direi che appunto essendo la casa IL problema e, coloro che cercano dimora, non giovanissimi e già magari con poca voglia o... abitudine. a lanciarsi in progetti non giá ben visibili di primo acchito,  non mi stupisce il poco riscontro o entusiasmo da Lei riscontrato ...   Uno viene lí con il suo preciso bisogno di risolvere e, possibilmente, a breve termine.  Non va' in un altro paese con ancora tutte le incognite e soprattutto riguardo la tempistica... per vedere il chissà mai quando posso entrare in quella casa e come sarà ...   Mi scusi l'intervento e... tanti auguri cmq sia !

giusta razionalizzazione

Gentile Isa, nel caso trovasse la soluzione all'eccessiva richiesta di case ( 78.000 stranieri provenienti da tutta Europa, annualmente, pronti a firmare un qualsiasi contratto per avere un tetto sotto cui dormire), e a sradicare dalla mentalità del popolo portoghese, storicamente non propensa agli affitti, bensì alle vendite ( molte case non utilizzate ma nemmeno affittate perché i proprietari preferiscono collezionarle, e non amano pagare le 'impostos selos ' al fisco, semmai guadagnare in nero solo nei mesi estivi), beh dicevo, riporti la sua soluzione sul forum, perché è abbastanza chiaro che con una dozzina di villette il problema sarebbe risolto solo per una ventina di persone.
Calcolando che i soli italiani che cercheranno rifugio in Portogallo, secondo le stime dell'AIRE, saranno circa 6000, gli altri 5980 dove li mettiamo?

Scusi anche il mio di intervento, chiaramente.
Buona giornata
Maurizio

E complimenti a Laviniavirginia, con cui mi trovo molto d'accordo in questo caso.
Andare 4/5 volte in Portogallo e tornare a mani vuote vuol dire che è presente un problema, ma non necessariamente del Portogallo.
L'organizzazione credo sia alla base di tutto il percorso.
Cordialmente
Maurizio

Buongiorno Isa,
non ho capito il tuo problema,
io mi sono trasferito in Portogallo in Novembre e mi é sembrato finora tutto abbastanza facile,
compreso trovare casa
parlo abbastanza bene portoghese e questo probabilmente mi ha facilitato
se vuoi contattami
Dario

Ciao Dario sarò in Portogallo a marzo per poi trasferirsi a settembre ,una curiosità,ma e vero che ci vuole tantissimo tempo per farsi accreditare la pensione ?con tutta la varia documentazione naturalmente un caro saluto

ciao,
il trasferimento é semplicissimo, il percorso per i documenti, soprattutto se non parli portoghese, é complicato
meglio affidarsi ad un professionista

VORREI PRECISARE CHE L'A.I.R.E dal momento che riceve l'iscrizione (e relativa documentazione) devono passare 6 mesi (così e stato x me che gia prendo la lorda e sono in Portogallo da magg.2016) .Una volta ricevuto dal tuo comune di residenza l'avvenuta iscrizione devi recarti all'INPS e richiedere il trasferimento lordo su un c/c portoghese e/o sul c/c italiano è indifferente ( ti verranno accreditati a ritroso i dodicesime dal giorno in cui hai ricevuto la residenza al reale accredito in conto.....niente male credo che il resto sia chiaro....saluti mik

esatto paghi ma hai un servizio chiavi in mano compreso appartamento con regolare contratto registrato x 4 anni . x me è stato così qui a Lagos dove in 100 persone dal 2016 ad oggi hanno preso la residenza e/o la pensione lorda,  dopo i famosi 6/7 mesi dall'avvenuta iscrizione A.I.R.E. senza questo requisito INPS non procede almen x me è stato così (INPS di Roma).....

Condivido è così ma io a Lagos grazie ad una agenzia  immobilare ( è l'unica) dove il proprietario parla bene l'italiano ad oggi a trovato case a circa 100 famiglie. provare x credere, io ho casa da giu.2016 con regolare contratto, in alcuni casi alcuni prorpietari accettano la sub-locazione (sai bene il motivo che io non approvo......i soliti furbetti che pensano di fare il giochetto x prendere la lorda senza vivere in portogallo....!!!!) Michele

ciao,la mia previdenza ha tenuto a precisare che il conto deve essere necessariamente portoghese altrimenti per il fisco sei in italia.ma forse ho capito mele le tue parole.nadia

MICHELE SPINA :

esatto paghi ma hai un servizio chiavi in mano compreso appartamento con regolare contratto registrato x 4 anni . x me è stato così qui a Lagos dove in 100 persone dal 2016 ad oggi hanno preso la residenza e/o la pensione lorda,  dopo i famosi 6/7 mesi dall'avvenuta iscrizione A.I.R.E. senza questo requisito INPS non procede almen x me è stato così (INPS di Roma).....

Sono andato all inps di Modena questa mattina a chiedere quando riceverò la pensione al lordo e mi hanno risposto che a partire da maggio con gli arretrati senza dovere chiedere il rimborso.
Avevo consegnato il modello il mese scorso ma come non avevo dato le coordinate bancarie della banca portoghese avevano fermato tutto. Se non ci fosse andato avrei aspettato in vanno.
Ho chiesto espressamente se dovevo aspettare la comunicazione del consolato per l'iscrizione AIRE mi ha detto che era sufficiente la certificazione delle finanze portoghese sul modello inps. Speriamo che sia davvero cosi.

Mormon sono felice che si stia concludendo per il verso giusto.
Ha trovato un INPS competente.
Le hanno riferito in modo corretto gli obblighi da sostituti di imposta che sono tenuti ad adottare.
Tutto il resto, tutto ciò che leggo di diverso da questo è inesatto, grossolano, e " alla buona ".
Detto ciò, mi complimento ulteriormente del fatto che abbia seguito quello che non è un consiglio, bensì un obbligo, per vedersi la pensione defiscalizzata, quindi l'apertura di un conto in terra lusitana.
In assenza dello stesso, esiste la non remota possibilità di vedersi negata la residenza all'estero, perché di questo si parla.
A Cesare quel che è di Cesare.

Una buona giornata.
Maurizio

Evviva!!!
Ho presentato il modello Inps per avere la pensione al lordo e il mio iban portoghese il 17 gennaio scorso e questa mattina consulto il sito Inps per vedere i pagamenti e cosa ci trovo? La mia pensione sarà versata tramite citibank a partire dal 3/aprile prossimo al lordo delle trattenute. Inoltre ci sono gli arretrati irpef da gennaio ad oggi.
E vi dico di più la mia residena aire ancora non è stata confermata dal consolato.
Quindi questo smentisce il fatto che ci voglia un tempo interminabile e che l iscrizione aire confermata dal consolato non sia un requisito essenziale.
Specifico che la mia Inps di competenza è Modena.
Non sto nella pelle. Devo andare a festeggiare 🙌

Confermi un dubbio che ho : sembra che l'INPS faccia ostruzionismo, la tira lunga con "la storia dell'AIRE" (ricordo che occorrono circa 6 mesi) soltanto se questo può portare a considerare la richiesta dopo il 30 settembre.
Negli altri casi, essendo ininfluenti i 6 mesi di attesa la evade subito.
Oppure hai trovato un funzionario fuori dalle righe, comunque complimenti.

Fabio P57 :

Confermi un dubbio che ho : sembra che l'INPS faccia ostruzionismo, la tira lunga con "la storia dell'AIRE" (ricordo che occorrono circa 6 mesi) soltanto se questo può portare a considerare la richiesta dopo il 30 settembre.
Negli altri casi, essendo ininfluenti i 6 mesi di attesa la evade subito.
Oppure hai trovato un funzionario fuori dalle righe, comunque complimenti.

A me non è sembrato che facessero ostruzionismo anzi. Mi è stato chiesto se avevo fatto la richiesta di iscrizione aire ed io ho presentato copia della domanda fatta al comune ed ho chiesto se dovevo aspettare la conferma del consolato e mi è stato risposto di no e che avrei avuto la pensione al lordo entro maggio con gli arretrati e così e' andata. Ti dico di più se avesse consegnato il mio iban portoghese in gennaio avrei avuto risolta la questione già in marzo cioè dopo 2 mesi dalla domanda.
Evviva l'efficienza dell'INPS di Modena, bisogna proprio dirlo.

Legato all' Italia dal lavoro di mia moglie....vi invidio

Mi sono spiegato male. Con te  non hanno fatto ostruzionismo, hanno evaso tutto in due mesi. Non avrebbe avuto senso farlo, ti avrebbero comunque riconosciuto tutto nell'anno in corso.
Mi riferivo a quei connazionali che si sono trasferiti da Aprile in poi.

Mormon,
mi unisco a Fabio.
Questa altro non è che una bellissima storia e sono felice per te, so che è una bellissima sensazione e meriti il festeggiamento.
L'INPS di Modena, o quantomeno il responsabile della sezione Esteri che ha preso in carico la tua pratica di esenzione, sapeva svolgere il suo lavoro.
Ad onor di cronaca, così dovrebbe sempre andare. L'INPS dovrebbe lavorare la pratica entro 30 gg., a rispetto dei tempi della P.A., e solo a fronte di inesattezze o contenziosi è l'Agenzia delle Entrate che in futuro dovrebbe agire nella risoluzione della pratica, a favore o a danno del cittadino italiano residente all'estero.
Essere italo / portoghese nel tuo caso ti ha dato un bel vantaggio.
Complimenti ancora.
Maurizio

Mormon complimenti ! ! !
ma tu la casa l'avevi già dallo scorso anno per poter presentare il modello a metà Gennaio ?
Grazie.
Gianfranco

sono molto contento per te!
per curiosità qual'é la tua sede INPS?
un caro saluto
Dario

LIK51 :

Mormon complimenti ! ! !
ma tu la casa l'avevi già dallo scorso anno per poter presentare il modello a metà Gennaio ?
Grazie.
Gianfranco

Si

Fabio P57 :

Mi sono spiegato male. Con te  non hanno fatto ostruzionismo, hanno evaso tutto in due mesi. Non avrebbe avuto senso farlo, ti avrebbero comunque riconosciuto tutto nell'anno in corso.
Mi riferivo a quei connazionali che si sono trasferiti da Aprile in poi.

Può darsi ma non lo saprò mai.

DARIO ALFREDO VIALE :

sono molto contento per te!
per curiosità qual'é la tua sede INPS?
un caro saluto
Dario

Modena

Congratulazioni! !

salve esteto, puoi indicarmi il nominativo del legale che ti ha assistito nell'espletare la pratica ? E inoltre 1000 euro solo per il trasferimento o anche per l'assistenza in banca, per il contratto di affitto ecc.? Grazie Giulia

Nuova discussione

Traslocare in Portogallo

Consigli per preparare un trasloco in Portogallo