Close

Consiglio se trasferirci in USA

Ciao,
Ho bisogno di qualche consiglio...mio marito ha avuto un offerta per trasferirsi in USA le 2 mete potrebbero essere Washington DC o Los Angeles.
Andrebbe a ricoprire la mansione di General Manager in una ditta Italoamericana, quindi a livello economico sarebbe ben retribuito.
Io purtroppo non mi sono mai trasferita dal posto in cui vivo (sebbene abbia viaggiato molto) e per questo sono molto spaventata sulla vita quotidiana all'estero, per me ed i miei bambini, mio marito di tanto in tanto viaggerà qualche giorno è per me quello sarà il momento più critico...se succede qualcosa hai bambini? Se ho bisogno di aiuto? Etc...
Gradirei avere PRO e CONTRO di chi ha già vissuto questa esterienza, e CONSIGLIIIIIII.
Grazie

Ciao Chiaratri,

ben arrivata su Expat.com!

Un primo assaggio della vita in USA lo trovi nel post Lo shock culturale arrivati negli Stati Uniti dove puoi leggere il contributo di multimamma.

Un saluto,

Francesca

Ciao Chiaratri,
io vivo da soli 2 mesi a Houston con la mia famiglia, mio marito, mia figlia di 7 anni e il mio pastore tedesco femmina Mary.
Anch'io ho viaggiato tantissimo x passione, x'x me e mio marito è una vera malattia, abbiamo vagabondato "everywhere" fino ad ora, anche con la piccola di pochi mesi, ma questa è la prima volta che ci siamo trasferiti all'estero x il lavoro di mio marito e ci staremo almeno due anni.
È chiaro che è ben diverso il viverci, rispetto al venirci x vacanza o anche solo x lavoro qualche giorno anche se molto frequentemente, come faceva mio marito. Però, superata la fase iniziale di ambientamento, secondo me è un'esperienza meravigliosa per te e soprattutto per i tuoi figli. Questo è quello che esattamente sto provando io. Considera che in Italia ( ora sono in aspettato a)io ero titolare di filiale in una banca molto conosciuta, quindi un lavoro che mi impegnava molto. L'aspetto più scioccante x me è stato questo, ritrovarmi a casa a riorganizzare completamente la mia vita e dall'altra parte del mondo. Ma proprio x il fatto di essere dall'altra parte del mondo, poter conoscere nuove persone, nuove culture, fare nuove esperienze di vita, questa mi rendo conto, sta diventando un'esperienza unica e che non tutti hanno la fortuna di poter fare! Avresti ( almeno io li avrei avuto) mille rimpianti a rinunciare.
Il consiglio che ti posso dare, non pensare ai problemi ( quando sei da sola, coi bambini in qualche modo farai- ci sono tante altre mamme expat come te, che magari conoscendole ti possono dare una mano), pensa alle bellissime opportunità che qui potresti avere.
La mia filosofia in questi ultimi mesi e soprattutto prima di partire ( io sono partita da sola con bambina e cane, mio marito era già la da due mesi) è stata questa: " la curiosità per la vita va oltre ogni paura!"
In bocca al lupo! Se hai altre domande scrivi. Ho un'amica, mia compaesana, che vive a Los Angeles da tre mesi.
Ciao Elisabetta

Se tuo marito farà il General Manager in una ditta italoamericana, secondo me conoscerai subito tante altre mogli con cui fare amicizia e stabilire dei rapporti di reciproco aiuto.
Io se fossi in te non perderei questa opportunità.
Se non dovrai lavorare avrai anche modo di inserirti nella vita scolastica dei bambini e lì troverai tante altre mamme come te.
È più difficile quando ci si trasferisce e hai la famiglia, i figli e anche un lavoro, perché devi farti in mille pezzetti e un po' ti perdi.
Nelle città che hai menzionato poi sicuramente la comunità italiana è molto forte.

In bocca al lupo!

Ciao anche io tra un mese approderò a Houston con mio marito e Antonio di 6 mesi. Mi servono alcune dritte su cibi che troverò per lo svezzamento di antonio già avviato in italia, pediatri provato e cose da fare come mamma sola in una nuova città. Mi dai una mano? Ps: sto anche cercando casa che aiuti puoi darmi?

Ciao Ilaria,
non ti posso aiutare molto sui cibi x lo svezzamento, x'mia figlia ha 7 anni, noi siamo qui da poco più di due mesi, quindi non ne ho esperienza. Però ti posso dire che i reparti per i bambini, soprattutto neonati, sono talmente immensi e pieni di ogni cose, sia nelle pharmacy, sia nei supermercati, che credo tu non abbia il minimo problema. Idem il pediatra, non è ancora ben sperimentato per potertelo consigliare. Se hai necessità, invece sul veterinario siamo soddisfattissimi, ma dipende dove andrai a vivere a Houston. Questo discorso vale anche x cercare casa, ovviamente il consiglio è cercala nella zona dove o tu o tuo marito lavorerete, perchè Houston è molto grande ed il traffico è "terribile", al momento non hai la necessità di dover restare anche vicino alla scuola, visto che il bimbo è piccolo. Noi eravamo partiti così, zona del lavoro dI mio marito ( energy corridor x' lui lavora nell'oil&gas - noi viviamo nella zona Memorial), scuola che ci piaceva ed ha accettato la bimba e poi casa in zona. Ti segnalo alcuni siti x cercare case Zillow ( noi l'abbiamo trovata con questo) e HAR (se hai l'Iphone puoi scaricare l'app) metti il codice della zona che vi interessa e ti segnala le varie case in affitto. Visto che arriverai  fra un mese, per cui hai pochissimo tempo, forse  all'inizio ti conviene cercare una formula residence ( "Domain" ad esempio ne vedo molti) e poi con calma cercare casa.
Non ti preoccupare se sei una mamma sola a Houston, x'ci sono tantissime mamme expat come te che potranno darti una mano.
Spero di essere stata utile, in bocca al lupo!
Elisabetta

Elisabetta sei stata molto utile grazie infinite. Se ti capiterà qualche volta al supermercato ti chiedo se puoi indicarmi qualche marca di omogeneizzato. anche noi stiamo cercando in zona memorial. Mio marito si sposta lui ma io sola con il bimbo volevo una zona dove posso uscire con il passeggino senza prendere l'auto. Sto i fatti vedendo il residence anzi se hai qualcosa da consigliarmi ti ringrazio. Magari se saremo nella stessa zona ci conosceremo. Vero che il clima è' buono anche in inverno? graie ancora de supporto sono un po preoccupata da questo trasferimento .

Ciao Ilaria,
certo quando vado al super o nelle pharmacy guardo volentieri e poi ti scrivo.
Il Memorial è una zona molto bella ( almeno io mi ci sto trovando benissimo) con tantissimi quartieri residenziali e molto ben servita come supermercati, scuole, servizi in generale. Solo che a Houston non puoi proprio fare senza la macchina, ci sono molti parchi, anche al Memorial, dove puoi andare col passeggino o in bicicletta ( noi abbiamo vicino una parte del lungo Buffalo Bayou, un lungo fiume, che è favolosa).Ma dirti che puoi passeggiare col passeggino sulle strade principali, salvo quelle del quartiere ed anche li non sempre, sarebbe un po'ingannevole. A Houston ci vuole la macchina, purtroppo è così, ma meglio dire le cose come stanno, ci sono tanti altri motivi x cui sono certa che ti piacerà!
Il residence ti potrei dire questo "Domain by Windsor" il sito è domainbywindsor.com e questo è sull'Energy Corridor 1755 Crescent Plaza - 77077. Sono andata io a vederlo personalmente x degli amici che arriveranno a fine ottobre e dovranno cercare casa, mi è sembrato molto bello, pulito e con prezzi in media, non caro, il soggiorno minimo è due mesi però. Il tempo adesso è meraviglioso, piena estate e pare faccia freddo solo i prossimi 2/3 mesi dell'anno. Nei mesi precedenti però ad agosto il caldo e l'umidità sono stati molto pesanti, ma con l'aria condizionata si sopravvive. Volentieri se sarai in zona ci potremo vedere, anzi tranquilla sarà un'esperienza bellissima. Se hai necessità scrivimi, ti lascio la mia mail
Saluti Elisabetta

Moderato da Francesca l'anno scorso
Motivo : A tutela della tua privacy comunica dati personali tramite la messaggeria privata del sito

Ciao siamo in due ad avere lo stesso problema. Mio marito vive a Raleigh ormai da un anno e mezzo, io e mia figlia siamo ancora a Milano. La decisione non è facile, il cambiamento è radicale anche perché gli americani come abitudini sono un po' diversi da noi. Però io il passo lo farei, pensa al futuro e alle opportunità che avrebbero i tuoi figli!

Nuova discussione

Traslocare negli Stati Uniti

Consigli per preparare un trasloco negli Stati Uniti

Voli per gli Stati Uniti

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo negli Stati Uniti

2 milioni di utenti!

A pi¨ tardi