Close

Cosa preferite della vita in Ecuador?

Salve a tutti,

Vivere all’estero significa scoprire ed imparare ad apprezzare una nuova quotidianità.

Quali sono gli aspetti della vita in Ecuador che preferite?

Quali lati del paese vi hanno maggiormente affascinato dopo il trasferimento?

Fateci sapere qual’è la parte migliore della vostra esperienza di espatriati in Ecuador.


Grazie in anticipo,

Francesca

L'Ecuador è un paese molto interessante, dove è possibile godere di tre situazioni climatiche differenti.   Io vivo nel centro del paese, a circa 2750 metri di altezza, proprio ai piedi del ghiacciaio Chimborazo che è possibile scalare , per la gioia degli "andinisti" . Comunque in questa zona il clima non è mai freddo, semmai "primaverile, nonostante la considerevole altitudine : basta indossare un pull over di sera o nei giorni nuvolosi.....
Se poi mi viene il ghiribizzo di "arrostirmi" al sole , in 5 ore posso arrivare comodamente in quella che viene chiamata la Costa, ossia le belle spiagge del Pacifico.   Inutile dire che questa differenza climatica implica anche una interessante diversificazione delle colture : a Sud banane, ananas ed altri prodotti agricoli propri dei climi caldi.   A Nord  frutta e verdura tipiche delle zone montagnose .... 
Se poi ho voglia di ammirare paesaggi, fiori ed animali esotici , in circa 6 ore di auto o bus arrivo tranquillamente in Amazonia.  Il clima è caldo-umido , ma i luoghi sono così belli che vale la pena tollerare i "mosquitos" (= zanzare) .....
Non parliamo poi delle isole Galapagos , tanto "speciali" da ispirare a Darwin la teoria dell'evoluzione delle speci....
Insomma in Ecuador c'è di tutto un po' : dal trenino piu' alto delle Ande, costruito nel 1901 e  tutt'ora funzionante (a Riobamba), fino alle tartarughe giganti , foche e pinguini che -pur essendo animali tipici dei climi freddissimi- si sono adattati nei secoli al calore delle isole Galapagos.   
Ah, dimenticavo :  se volete vedere uno spettacolo al mondo (credo),  le balene "jorobadas" che risalgono dall'Antartide fino ad incontrare  la corrente calda dell'ecuatore e lì....fare l'amore e figliare, andate a Puerto Lopez (Manabì) , da giugno a ottobre.
Ciao a tutti

L'Ecuador è un paese piccolo ed abbastanza tranquillo. Il ritmo di vita è sicuramente più lento di quello italiano. I valori della famiglia sono molto importanti e le persone sono semplici e genuine però a volte questo portato all'estremo arriva ad essere ignoranza e quindi si convive con persone che fanno quello che gli pare un po selvaggiamente ma senza e senza farlo a posta posso farti scorrettezze in buona fede. Le grandi città possono diventare pericolose in alcune zone ma per il resto è tutto abbastanza tranquillo. Economicamente grazie al dollaro il paese è abbastanza stabile ma la sensazione che le cose possono cambiare in fretta in bene o male è sempre costante. Un caro saluto a tutti e sempre buona fortuna.

In Ecuador quello che colpisce è la semplicitá delle persone.....sono persone vere e ho notato anche molta serietā .....vi è una culturae del lavoro...trabajo...che mi sembra tipico delle aree nordamericane e questo mi ha sorpreso sopratutto nelle grandi cittá.
In Ecuador si ha la sensazione di un paese in crescita con molte speranze e fiducia nel futuro ......
Certo ancora tante aree sono carenti di infrastrutture ma la sensazione è cbe tutto stia cambiando in fretta
Ciao da Gennaro

Nuova discussione

Traslocare in Ecuador

Consigli per preparare un trasloco in Ecuador