Close

shock culturale

Salve a tutti,

beh io sono stata in Brasile piu' di una volta e visitato piu' stati, devo dire che il Brasile ha il suo fascino, e che la Cultura e' indubbiamente diversa dalla nostra, ma io mi ci trovo bene, dipende cosa poi la singola persona vuole e cosa e' abituata a vedere.
Ad agosto sono stata nel Nord Est e i Brasiliani di questa zona sono molto easy, nel senso, quando posso lo faccio, quello che ho adesso va bene adesso, per dopo ci penso dopo.Sono anche abitudinari, almeno nella citta' dove sono stata io Joao Pessoa, abitudini pero' sane, fanno molto sport tutte le mattine e tutte le sere, poi c'e' il lavoro, pausa pranzo, lavoro, il fine settimane si esce e si va a mangiare fuori e a fare la passeggiata lungo mare;  la nota negativa e' che e' un po' pericolosa, in ordine 5a citta piu' pericolosa del Brasile!!!Io sono stata con mia figlia che ha 5 anni.
Diciamo che io personalmente non ho avuto un grande shock, ho viaggiato molto e mi piace conoscere le altre culture nel mondo.VIAGGIATE PIU' CHE POTETE.

Ciao, noi siamo in Brasile da ormai 9 mesi e non so ancora se resteremo qui o no per sempre. Io e i miei figli di 6 e 3 anni lo shok culturale lo abbiamo avuto se non altro perche in poco tempo abbiamo modificato tutta la nostra vita, dalla lingua al sistema scolastico. Solo da pochi mesi riesco a guardare la tv e alcune volte sono costretta a mettere i sottotitoli, ma si puo fare. per il resto e vero qui nessuno ha fretta nemmeno nel traffico. noi siamo a Rio de Janeiro e per il momento non abbiamo mai avuto alcuna disavventura, ma devo dire anche che non facciamo sfoggio di gioielli, anzi. noi siamo di napoli, quindi forse siamo abituati a stare all erta.
per il resto confermo tutto. ciao

Ciao,

mi fa piacere leggere la tua esperienza, siamo stati anche noi a Rio de Janeiro e mi e' piaciuta molto, anche noi abbiamo sempre girato con infradito e pantaloncini, niente gioielli, al max una birra ghiacciata in mano, cosa  molto gradita dai Brasiliani.
Beh 9mesi non sono pochi per poter decidere se fermarsi per sempre oppure no, diaciamo che in Italia al momento la situazione e' critica, e la finta ripresa si sta facendo sentire.
Mio marito e' Brasiliano ed e' stato negli ultimi 9 mesi per lavoro in Brasile, a Joao pessoa, e se lo confermano per piu' tempo ci trasferiamo tutti li'.Io dico che una volta che sei li' ed hai una casa un punto di riferimento, possono nascere delle belle esperienze, di ogni genere.Sicuramente noi siamo avantaggiati, ma anche voi se siete li' e' perché siete persone in gamba e ce la farete, in bocca al lupo per tutto!!!!!

grazie davvero per le tue parole! non puoi sapere che gioia mi hanno dato, fino alle lacrime, ti giuro. E' stato molto difficile e purtroppo lo è ancora, soprattutto per me che resto a casa da sola quando i bambini sono a scuola e non ho nessuno con cui stare.ma grazie davvero.

Ciao Patty, quando vuoi puoi scrivermi, ma non restare in casa, perché???Iscriviti ad un corso di Brasiliano e fai tanto sporto, li' a Rio, lungomare si va in bici con i roller, fai qualcosa che ti appassiona, oppure puoi semplicemente camminare o correre!!!!Una volta che hai imparato la lingua non e' difficile trovare lavoro, credo, anche come guida per i turisti italiani, insomma di cose ce ne sono da fare in un posto come RIO DE JANEIRO.
Oppure potresti fare un corso per fare le unghie, smalto e disegni, le brasiliane ne vanno pazze, loro sono sempre a posto e perfette.!!!!
Un abbraccio forte.

ciao patty, con mio marito stiamo valutando di trasferirci a rio e quindi mi piacerebbe potermi confrontare con te.anch'io ho due bimbi di due e quattro anni e vorrei info riguardanti la scuola che hai scelto e il quartiere dove abitare.se ti va possiamo anche scambiarci la mail cosi possiamo comunicare
ti sluto a presto valeria

Ciao Valemato, certo che possiamo confrontarci! sono nel mezzo di un trasloco,ma se mi dai la tua mail ti scrivo con calma e ti do tutte le info sulla scuola che abbiamo scelto.la mia mail è * A presto

Moderato da Francesca l'anno scorso
Motivo : A tutela della tua privacy comunica dati personali tramite la messaggeria privata del sito, clicca su bustina a destra in alto di questa pagina

Beh, purtroppo parlando di crisi, direi che il Brasile è messo ben peggio...

Si al momento in Brasile se non hai tanti soldi per poter vivere degnamente non e' proprio il momento giusto per trasferirsi, noi siamo stati quest'estate e oltre all'affitto alto 2000reais era caro anche tutto il resto, ovviamente se poi vai e frequenti posti non turistici trovi anche da spendere meno!!!!Ma l'inflazione e' altissima.Noi abbiamo rimandato a dopo le olimpiadi di Rio 2016, dove ci sara' un'ulteriore impennata dei prezzi.

Nuova discussione

Traslocare a João Pessoa

Consigli per preparare un trasloco a João Pessoa