Close
Seguici su Facebook!

Lo shock culturale arrivati in Galles

Salve a tutti,

Vivere in un paese straniero implica anche venire a contatto con usi e costumi diversi da quelli a cui siamo abituati.

Dopo il vostro trasferimento in Galles avete risentito dello shock culturale ed in che modo?

Avete degli aneddoti di situazioni vissute, divertenti o imbarazzanti, da raccontarci?

Che consiglio ci date per evitare passi falsi?

Grazie per le testimonianze, curiosi di leggervi!

Francesca

Ciao a tutti!
lo shock più grande (sopratutto per noi italiani credo) è' il cibo. Andare in un supermercato ti fa capire la completa assenza di cultura del cibo inteso come momento di ritrovo e di condivisione con famiglia e amici.
I supermercati sono pieni di corridoi di cibi precotti o surgelati. C'è un intero reparto per le patatine!
Il reparto frutta e verdura e'meno di un quarto forse di tutti i supermercati...
Insomma, vivere qui , soprattutto se entro a contatto e vivi quotidiane te con persone del posto ( il mio compagno è' gallese) sicuramente ti porta a cambiare il riporto col cibo , gli orari ben scanditi tra colazioni pranzo e cena sono molto più difficili da mantenere, un po' a causa della 'colazione all 'inglese ( che lascia poco spazio al pranzo ) e i ristoranti che quasi ovunque sono aperti ad orario continuato facilitano il 'magiare quando ti pare' .
Questo è' stato lo shock maggiore!
La domenica per esempio, le famiglie si incontrano per te biscotti patatine e dolci e non per pranzo o aperitivo ...
Detto questo, se sei in una città come Cardiff o swensea ( dove hai la possibilità di avere contatti con più culture) riesci a trovare il tuo equilibrio. ...
Ma quando vado a trovare la mia famiglia non vedo l'ora dei pranzi domenicali con tutta la famiglia stando a tavola almeno un paio di ore a chiacchierare!

Ciao a tutti! Io penso che la cosa piú scioccante per me sia, pittosto che il cibo, la cultura dell'alchool! Sembra quasi un must che si debba bere sino a che il fegato non si corroda. In centro, durante i giorni del rugby, le persone ubriache (uomini) fanno pipí per la strada! E sono tantissimi e davvero al limite del possibile UBRIACHI. E va bene, sará accettabile essere brilli di tanto in tanto, ma dalle mie parti (in Italia) sicuramente la cultura dell'alchool é legata alla degustazione, quindi dedicarsi al bere qualcosa che ci piace, piuttosto che qualsiasi cosa basta che contenga alchool.

In centro il mercato centrale é molto fornito. Bisogna arrendersi al fatto che non troveremo le stesse verdure che troviamo in Italia. Pittosto ne troveremo alcune che in Italia non ci sono, come lo sweed o il parsnip (forse da qualche parte in Italia li vendono, non a Cagliari peró!). Tuttavia la carne in questo paese é ottima, cosí come il latte ed i prodotti caseari, i tortini di carne qui sono deliziosi!! Anche se in Gran Bretagna molte persone non mangiano bene, questo non vuol dire che io debba per forza fare come loro! Posso facilmente trovare cibo italiano nei supermercati, deli italiane dove compro il prosciutto o un buon olio di oliva. Con le verdure che si trovano in giro posso facilmente fare un ottimo brodo e mangiare sano. In Cardiff centro il mercato offre anche una discreta scelta di pesce fresco per cui soppravvivo, dai! Anche se capisco che quando si viene invitati a prendere parte ad un pasto qui si rischia davvero di essere sommersi da patate al burro, e poi burro e tonnellate di bacon...

Ciao!
Io vivo in un paesino ( Cwmbran) dove non ci sono mercati e deli in cui comprare cibo italiano! Quindi mi devo accontentare di ciò di italiano che trovo nella Lidl! Cardiff sicuramente è' meglio fornita. Dall'altra parte qui non vivo assolutamente nessun tipo di problema riguardo l'alcool e persone che si comportano così! Sicuramente il rapporto con alcol qui è' differente dall'Italia, ma a questo punto sembra logico che dipende dalla città, cittadina O paese in cui vai! Mai visto qualcuno fare pipì in giro o essere ubriaco da non stare in piedi o vomitare in giro!

Hey ciao! Sicuramente il fatto di essere fuori a bere dipende molto dal clima del rugby, anche se in quasi tutte le zone della Gran Bretagna che ho visitato, c'era una generale tendenza al bere davvero tanto. Ad ogni modo, sicuramente in un paese piú lontano dal centro le persone tenderanno ad avere un ritmo di vita piú tranquillo, magari.

Nuova discussione

Traslocare in Galles

Consigli per preparare un trasloco in Galles

Voli per il Galles

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Galles