Close

Lo shock culturale arrivati in Svezia

Salve a tutti,

Vivere in un paese straniero implica anche venire a contatto con usi e costumi diversi da quelli a cui siamo abituati.

Dopo il vostro trasferimento in Svezia avete risentito dello shock culturale ed in che modo?

Avete degli aneddoti di situazioni vissute, divertenti o imbarazzanti, da raccontarci?

Che consiglio ci date per evitare passi falsi?

Grazie per le testimonianze, curiosi di leggervi!

Francesca

Io non mi sono ancora del tutto ripreso dopo 10 anni che ormai vivo qui. Il clima non aiuta ma quello che é peggio gli scandinavi in generale hanno difficoltá nel socializzare. Io non ho mai avuto problemi riguardo conoscere persone a fare amicizia, ebbene posso senza dubbio affermare che dopo 10 anni qui non ho stretto amicizia con nessuno.
Continuo a non capirli e forse a volte e´meglio cosi´.

Non so quanto la mia impressione possa essere coerente con la realtà dei fatti, dato che in Svezia(per la precisione Stoccolma) ho passato solo una decina di giorni in vacanza...ma ciò che mi ha subito colpito è l'evidente green culture. Non ho mai visto una capitale in cui operato umano e natura combaciassero perfettamente così come a Stoccolma. La cultura ecologica è dimostrata anche dall'enorme percentuale di spazi verdi a disposizione in relazione al numero di abitanti e alla grandezza della città. Immagine che mi è rimasta piacevolmente impressa è quella dei bambini che giocano a piedi nudi su un bellissimo parco con  due collinette verdi in pieno centro città! Inoltre non ho mai visto così tante macchine ibride come a Stoccolma.  Spero di non essere stato banale ma, abituato a ben altre (e non rosee purtroppo) realtà, tutto questo per me si è dimostrata una piacevole novità.

Come ti capisco..non ho raggiunto ancora i 10 anni ma 4annetti e piu'

Nuova discussione

Traslocare in Svezia

Consigli per preparare un trasloco in Svezia

Voli per la Svezia

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Svezia