Close

usare in germania macchina italiana

ciao a tutti.
sapete rispondermi  a questo  dilemma.
se vengo  in Germania con la mia macchina posso restarci e fino a quando che leggi ci sono a proposito????
grazie e buona giornata

Ciao,

Puoi mantenere targa ed assicurazione italiana fino a che non cambi la residenza. (che non è l'anmeldung)

Una volta che cambi residenza la macchina va re-immatricolata: per fare questo tutti documenti italiani devono essere in regola. A me hanno chiesto un certificato extra, che in tutta sincerità non so se fosse stato rilasciato insieme all'acquisto della macchina o se non viene fornito in Italia: trattandosi di una VW, reperirlo qui è stato facilissimo. Comunque con tutti i documenti a posto, devi far fare la revisione tedesca prima di poter chiedere la reimmatricolazione. Per legge qui è obbligatorio avere in macchina il kit di pronto soccorso e viene verificata la validità durante la revisione. E' buona cosa non aprire il kit di pronto soccorso se non in caso di reale necessità.
Una volta che hai ottenuto la revisione puoi andare a far re immatricolare la macchina al " PRA" della zona in cui risiedi. Ti devi presentare, con i documenti della macchina, le targhe, i tuoi documenti della macchina e il bancomat o i contanti e un cacicavite giusto per rimontare le targhe, viti comprese: la pratica se non ricordo male costa sui 40 euro. Puoi anche sceglierti i numeri della targa se vuoi e se c'è la disponibilità.
Le targhe tedesche hanno una misura diversa da quelle italiane: ti consiglio di acquistare insieme alle targhe ( a te danno il numero e poi te la fai stampare in negozi che sono sempre lì attaccati al PRA) i porta targa. Quanod fai reimmatricolare la macchina fatti rilasciare un foglio in cui il PRA tedesco ti dice di aver trattenuto documenti e targhe italiane, ti servirà poi in consolato.

Una volta che la macchina è reimmatricolata tedesca, devi fare un'assicurazione tedesca.
Vai da chi ti pare, perchè non saprei consigliarti dove andare. Ti chiederanno l'attestato di rischio esattamente come in Italia. Ti consiglio di muoverti contestualmente alla reimmatricolazione: puoi ottenere una sorta di assicurazione provvisoria che poi diventa definitiva per il giorno di reimmatricolazione, così eviti di andare e venire coi mezzi pubblici se il PRA non fosse comodo da raggiungere.

dovrai poi recarti in consolato per denunciare la radiazione della targa dal PRA italiano, altrimenti sei tenuto a pagare il bollo di circolazione italiano. sulla pagina del consolato generale italiano c'è la documentazione che devi fornire e quanto devi pagare per la radiazione, comprese le spese di francobollo dall'Italia alla Germania.

Ora sei pronto a ritrattare sull'inutilità dei forum?

Laura

ok.ma eravamo forse partiti col piede sbagliato.......chiedo scusa di nuovo.........

sandros :

ok.ma eravamo forse partiti col piede sbagliato.......chiedo scusa di nuovo.........

ok, però in macchina parti bene e soprattutto rispetta i limiti che qua non sono, come in Italia, dei pannelli a scopo decorativo :)

Laura

lo farò  spero di abituarmi.....

per quello che riguarda il guidare, non è difficilissimo: se ti torvi uno davanti che va piano, non superarlo: probabilmente ha visto il cartello del limite che tu ti sei perso ;)

Devi fare enorme attenzione alle biciclette: qui ce ne sono tantissime, le usano anche i bambini a partire dagli 8 anni in strada dove non ci sia una ciclabile. Quando svolti la ciclabile HA la precedenza, quindi assicurati che non stia arrivando una bici che non hai visto.

Il pedone ha diritto di precedenza sulle strisce e talvolta anche fuori: è normale che qui gli automobilisti si fermino e facciano passare.
Se puoi usa la macchina il meno possibile. Da che ci siamo trasferiti abbiamo ridotto di un decimo il costo del carburante e non perchè qui costi di meno ( cosa che comunque è) ma perchè non abbiamo bisogno di usarla quanto in Italia. Per fare la spesa puoi tranquillamente farla a piedi: supermercati ce ne sono parecchi e tutti raggiungibili via marciapiede e/o ciclabile. Sovente qui la gente si organizza con un carrellino ( da ikea ne vendono uno per una sciocchezza che porta fino a 30 kg) per portare via acqua e birra. I mezzi pubblici sono più cari che in italia, ma sono efficienti e puntuali: l'autobus che passa sotto casa mia è dichiarato alle 52,e alle 52 è qui: se sono in anticipo si fermano ad aspettare l'orario giusto.

Se hai un enorme desiderio di andartene, vedrai che ambientarsi sarà più facile di quanto non credi.

altra domanda a munchen è neccessaria la macchina???????

io personalmente sono stato 5 gg a vienna ( lo so che  è un altra cosa ) ma a mio parere a vienna la macchina non serve

Non so nulla di preciso su Monaco, ma credo che potresti fare a meno della macchina anche lì. Spero possa intervenire qualcuno che vi risiede.

Ciao io sono ad Hannover ho una macchina che non uso mai ma penso sia una questione di mentalita´( diverso per chi l´auto la usa per lavoro ) tra metropolitane ed autobus la citta´e´servita benissimo e non sento minimamente il bisogno di usare l´auto ma ho amici che se non usano l´auto non si sentono realizzati si spostano anche per 2/300 mt con l´auto quindi come vedi e una questione di mentalita´. io giro tutta la citta´in metro , quando mi capita di andare in machina mi becco sempre qualche multa una volta per arrivare in ritardo a cambiare il tagliando del parcheggio (10 €)un altra volta mi squillo il telefonino fermo ad un semaforo rosso e a fianco avevo una machina normale con 2 poliziotti in divisa e mi hanno messo 60 € di multa un altra volta per 10 km in piu´mi sono beccato una foto un altro salasso ma va aff.....o meglio in metro
ciao

Nuova discussione

Traslocare in Germania

Consigli per preparare un trasloco in Germania

Voli per la Germania

I prezzi migliori per il tuo biglietto aereo in Germania