Trasferirsi a HCM e trovare lavoro

Salve vorrei trasfermi per vari motivi in vn specialmente in hcm ma trovare un lavoro per un ragazzo italiano in hcm sui 1500 euro non è molto facile anche perché vorrei trovare un lavoro prima di partire non avendo basi economiche

Ciao, per quanto riguarda il lavoro non so darti una idea precisa. Unica esperienza molto prossima a me è stata quella di una italiana che è giunta per turismo in HCMC si è poi incuriosita ed ha cercato nel settore di sua appartenenza (ristorazione) degli sbocchi professionali. Debbo dire che la risposta è stata molto buona. Tra le altre cose diversi italiani sono presenti nel settore ristorazione (alcuni mi risultano anche essere figure molto importanti nelle cucine di hotel 5 stelle). Partire dall'Italia con un lavoro credo sia difficile se non sei mandato qui da qualche società italiana che ha bisogno di qualche figura all'interno del proprio organico, tra queste vi sono anche grandi aziende che si stanno facendo valere qui in Vietnam (Piaggio, Ariston e molte altre più piccole).
Il Vietnam ha bisogno di molte cose e molte professionalità ma non ti aspettare che stiano aspettando proprio noi italiani, ci sono diversi foreigners che lavorano qui. Secondo la mia esperienza noi italiani abbiamo una marcia in più e i nostri titoli di studio alla fine equivalgono ad una ottima preparazione.
In bocca al lupo!

Salve  c'è qualche ristorante italiano che lei conosce in cerca di personale io ho contattato la bettola saigon e stato l'unico che mi ha dato delle risposte ma ha detto che doveva vedere se a marzo aumentava il lavoro insonorizzate già venuto in vn a hcm per un mese ho la fidanzata ma adesso non ho disdisponibilità per affrontare di nuovo il viaggio per questo motivo cercavo un lavoro prima

Caro Cristian, qualunque sia il motivo per venire in Vietnam è più che buono per lasciare l'Italia. Io non vorrei deluderti o disincentivarti, anzi, vorrei che venissero quì, comuni mortali e gente di governo. Gli uni per imparare a ridimensionarsi e capire come va il mondo, gli altri, per imparare a risanare e far crescere economicamente un paese, anche con tutte le sue discrepanze. Voglio soltanto ricordarti che un salario di 1500 euro è un sogno anche in Italia, figuriamoci quì, dove il reddito medio è di quasi 4 volte inferiore, raddoppiabile soltanto con grandi capacità e inventiva. Un lavoratore medio guadagna poco più di quanto spende il signor Riccardo di tasse ogni 3 mesi.  1500 euro è quanto prendo io di pensione, e dall'inizio dell'anno ho cambiato 5 decenti alloggi, tutti da 250 euro. Potrei permettermi di elevare il tenore di vita, ma a che prò! per portarmi dietro reminiscenze provincialistiche italiane? che valga la pena o no, preferisco aiutare i bisognosi. Per tornare a te, cerca di farti assumere da imprese italiane e estere che operano in loco, comprese quelle di estrazione petrolifera, a 125 km da Saigon c'è il centro dell'estrazione fi tutto il Vietnam. E' l'unico modo per stare tranquillo anche con la residenza. Ciao e auguri, Gerardo

Ciao grazie per il consiglio il mio era un esempio di stipendio ho visto che per affittare ed eventuali tasse con uno stipendio normale vietnamese è impossibile la mia ragazza lavora e gli danno 250 € ma lei vive con i suoi genitori io dovrei avere almeno un piccola camera

Cristian, premessa per venire qui e trovare lavoro senza difficolta' e' quantomeno avere una conoscenza dell'inglese piu' che scolastica, ovviamente. Nel campo della ristorazione ci sono opportunita', oltre alla Bettola puoi provare con altri ristoranti italiani, che qui sembrano avere successo (La Hostaria, Rosso Pomodoro, Ciao Bella, Inter Nos, etc).
Un altro canale potrebbe essere tramite il Consolato Italiano (i riferimenti li trovi su internet) o la Camera di Commercio Italiana in Vietnam (vale lo stesso suggerimento). Tieni presente che potresti trovare anche opportunita' fuori dal contesto italiano. Conosco infatti tuoi coetanei che hanno trovato lavoro presso ristoranti internazionali o addirittura presso societa' vietnamite. Non ti suggerisco il contesto Oil & Gas, ossia societa' petrolifere, per due motivi; il primo e' che stanno riducendo il personale a seguito del calo del prezzo del petrolio, e poi perche' occorre essere specializzati e con solido curriculum (te lo dico per esperienza). Opportunita' credo che ci siano, tuttavia il grado di precarieta' e' elevato, docuto in parte al rapido sviluppo che sta seguendo il Vietnam (attivita' commerciali aprono e chiudono con altrettanta rapidita'). Se vuoi un consiglio spassionato dimendica l'approccio italiano (piangersi addosso, aspettare passivamente, cercare al raccomandazione, etc) ma piuttosto osa se puoi. il resto verra' da se

Ciao Gerardo...
mi chiamo Maurizio (ho 53 anni) e anche io sono pensionato... mi pacerebbe fare l'esperienza di vivere in Vietnam senza intenzione di lavorare (in seguito forse...), potresti spiegarmi come ottenere il permesso di soggiorno magari per un anno o se rinnovano tranquillamente quello di tre mesi di volta in volta ? in che zona del Vietnam abiti ?
(la mia mail e'  nel caso tu voglia rispondermi in privato)
Cordiali saluti
Maurizio

Moderato da Francesca l'anno scorso
Motivo : A garanzia della privacy non inserire contatto email su questo forum pubblico

@ Maurizio963 > Ciao, ti informo che Gerardo non è più iscritto a Expat.com quindi ti consiglio di aprire un nuovo argomento di discussione sul Forum Vietnam per dare maggior visibilità al tuo messaggio.

Saluti,

Francesca

Ciao @maurizio963,
credo che stare qui sia davvero molto facile. Con il visto trimestrale o anche con visto più lungo, ci sono diverse agenzie che per questo possono aiutarti, dall'Italia puoi provare a contattare direttamente l'ambasciata del Vietnam a Roma o il consolato onorario a Torino. Comunque anche con il visto trimestrale il rinnovo è una banalità, anzi (lo puoi rinnovare a Saigon) oppure è l'occasione per farsi un giro in Cambogia o Singapore o Malesia in genere la lettera di invito costa 25-30$ e il visto trimestrale multiplo costa 50$ (ricordati sempre la fotografia in formato 6cmx4cm). Io vivo a Saigon e mi trovo molto bene, piace il caos che c'è ma capisco chi voglia una vita meno confusa e quindi sceglie altre zone molto meno densamente popolate di questa città così dinamica. Fatti sentire. A presto, Riccardo

Grazie :-)

Grazie Riccardo...
sei stato molto gentile e mi hai tolto la preoccupazione del problema visto...
In che modo posso contattarti privatamente ?
Ciao

Buongiorno Christian,
Siamo alla ricerca di un interprete italiano-inglese da affiancare a un tecnico italiano per la nostra azienda di Ho Chi Minh. Qual'e la sua conoscenza del l'inglese?
Saluti,
Stelvio

Stelvio Guglielmi :

Buongiorno Christian,
Siamo alla ricerca di un interprete italiano-inglese da affiancare a un tecnico italiano per la nostra azienda di Ho Chi Minh. Qual'e la sua conoscenza del l'inglese?
Saluti,
Stelvio

Buongiorno Stelvio, per maggiore visibilità puoi postare annuncio gratuito nella sezione dedicata: Lavorare a Ho Chi Minh
Il post di Christian risale a più di due anni fa...

Grazie,

Francesca

Stelvio Guglielmi :

Buongiorno Christian,
Siamo alla ricerca di un interprete italiano-inglese da affiancare a un tecnico italiano per la nostra azienda di Ho Chi Minh. Qual'e la sua conoscenza del l'inglese?
Saluti,
Stelvio

Buongiorno,
Sono Vietnamita, da 2006 vivo e lavoro in Italia. Lavoro da anni per una piccola azienda nel settore elettrotecnico. Stavo cercando su internet qualche opportuno per andare a lavorare in Vietnam.
Ho visto solo ora la vs proposta e mi interesserebbe se abbiate bisogno ancora.
Grazie
Saluti
Rondine

rondine2018 :
Stelvio Guglielmi :

Buongiorno Christian,
Siamo alla ricerca di un interprete italiano-inglese da affiancare a un tecnico italiano per la nostra azienda di Ho Chi Minh. Qual'e la sua conoscenza del l'inglese?
Saluti,
Stelvio

Buongiorno,
Sono Vietnamita, da 2006 vivo e lavoro in Italia. Lavoro da anni per una piccola azienda nel settore elettrotecnico. Stavo cercando su internet qualche opportuno per andare a lavorare in Vietnam.
Ho visto solo ora la vs proposta e mi interesserebbe se abbiate bisogno ancora.
Grazie
Saluti
Rondine

Ciao Rondine,
vedo che vorresti rientrare a lavorare in Vietnam, posso darti un consiglio?
Contatat le nostre aziende presenti in Vietnam e magari anche le istituzioni come ambasciata oppure UNI-Italia (ente che promuove lo studio universitario in italia). La conoscenza dell'italiano ha valore, a mio avviso è un vantaggio che devi sfruttare bene!
Tra le aziende c'è Ferroli, Piaggio, GIVI e moltissime altre. Mi permetto di consigliarti di contattare la Camera di Commercio italiana in Vietnam http://www.icham.org/ loro hanno moltissimi contatti con aziende italiane in Vietnam e con aziende che vogliono stabilire contatti commerciali in Vietnam.
Buona fortuna.
En gap lai.
Riccardo

Riccardo-bs :
rondine2018 :
Stelvio Guglielmi :

Buongiorno Christian,
Siamo alla ricerca di un interprete italiano-inglese da affiancare a un tecnico italiano per la nostra azienda di Ho Chi Minh. Qual'e la sua conoscenza del l'inglese?
Saluti,
Stelvio

Buongiorno,
Sono Vietnamita, da 2006 vivo e lavoro in Italia. Lavoro da anni per una piccola azienda nel settore elettrotecnico. Stavo cercando su internet qualche opportuno per andare a lavorare in Vietnam.
Ho visto solo ora la vs proposta e mi interesserebbe se abbiate bisogno ancora.
Grazie
Saluti
Rondine

Ciao Rondine,
vedo che vorresti rientrare a lavorare in Vietnam, posso darti un consiglio?
Contatat le nostre aziende presenti in Vietnam e magari anche le istituzioni come ambasciata oppure UNI-Italia (ente che promuove lo studio universitario in italia). La conoscenza dell'italiano ha valore, a mio avviso è un vantaggio che devi sfruttare bene!
Tra le aziende c'è Ferroli, Piaggio, GIVI e moltissime altre. Mi permetto di consigliarti di contattare la Camera di Commercio italiana in Vietnam [link in fase di revisione] loro hanno moltissimi contatti con aziende italiane in Vietnam e con aziende che vogliono stabilire contatti commerciali in Vietnam.
Buona fortuna.
En gap lai.
Riccardo

Grazie mille
Hen gap lai
Rondine

Buonasera a tutti, prossimo alla partenza per il Vietnam del 10 Aprile mi chiedevo tra le altre cose come risolvere il problema dell account bancario, dato che in italia non l ho piu da 5 anni e qui in oman, dove appunto sono residente, saro' costretto a chiuderlo di conseguenza alle rigide legislazioni in materia bancaria per chi lascia il paese.
Potete gentilmente darmi qualche consiglio?..grazie

non suggeritemi le mutande vi prego. :), ci sara' anche un escamotage?..no?

Qui senza temporary residence card o un contratto di lavoro... aprire un conto corrente è difficile. Anzi secondo legge non si può. Detto questo non ti nascondo che un poco di "flessibilità" in filiali periferiche la puoi trovare.

capisco....molte grazie!!

Ciao Armando, quello che ti ha scritto Riccardo è esatto, comunque effettivamente è possibile.
Quando io sono arrivato a Saigon la prima volta, 4 anni fa, avevo solo un visto turistico di tre mesi, non ero ancora sposato con una ragazza vietnamita, ma ho potuto aprire un conto corrente in una filiale del distretto 12, ovviamente in euro.
Ora ho la residenza temporanea per tre anni per matrimonio, il mio conto corrente funziona benissimo (senza spese), trasferisco qui soldi dall'Italia, posso prelevare in euro o in Dong vietnamiti senza nessun problema.
Una settimana fa ho accompagnato un amico italiano appena arrivato con visto di tre mesi alla mia banca, e anche lui ha potuto immediatamente aprire un conto in euro.
E' anche possibile avere subito una carta di credito Visa prepagata, dove puoi caricare denaro e usabile  su internet o al supermercato.( in dong vietnamiti)
Quindi penso che non avrai problemi.
Ciao.
Maurizio.

Fantastico Maurizio, io comunque arrivero' con un business visa di un anno.
Potremmo scambiarci i numeri per whatsapp cosi da avere piu dettagli sulla filiale..?..if you dont mind...:) grazie moltissimo

OK, nessun problema, il mio whatsapp è collegato al mio numero italiano *, se lo memorizzi mi trovi su whatsapp, e mi puoi chiamare. Ti posso dare molte dritte, sono qui da un po. Ciao

Moderato da Francesca 5 mesi fa
Motivo : Contatto oscurato per la privacy, comunicalo tramite messaggeria privata

lo faccio subito grazie....

Cerco lavoro in Vietnam sommelier vendita vino e prodotti italiani brand ambassador degustazioni e fiere. Attualmente ad Hong Kong! Grazie per i suggerimenti! Lorenzo

Lorenzo Alutto :

Cerco lavoro in Vietnam sommelier vendita vino e prodotti italiani brand ambassador degustazioni e fiere. Attualmente ad Hong Kong! Grazie per i suggerimenti! Lorenzo

Salve, per maggiore visibilità puoi inserire un annuncio gratuito nella sezione dedicata: Lavorare a Ho Chi Minh

Ciao Lorenzo,

un contatto può essere l'ufficio ICE di HCMC. E' un ufficio facente parte della rete ICE emanazione diretta del nostro Ministero Sviluppo Economico e del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Non hanno funzione di ricerca lavoro ma tempo addietro organizzavano con alcune cantine italiane giornate di degustazione. In genere con sommelier italiani portati dalle cantine italiane stesse. Ti suggerisco di scrivere loro perché hanno contatti con importatori vietnamiti e forse tra di loro c'è chi è interessato ad una collaborazione continuativa. Ti lascio il link alla loro pagina. Una volta vi era una direttrice spaventosamente capace, ora per ragioni di servizio è rientrata a Roma presso il Ministero. Se non erro vi era una signorina vietnamita che seguiva qualcosa (ho visto che anche recentemente era in Italia per missione, signorina Vo (o Silvia).
https://www.ice.it/it/mercati/vietnam/ho-chi-minh-city

Grazie ho scritto in italiano ma il cv l’ho mandato in inglese! Domani riscrivo in inglese! Grazie a tutti per l’aiuto! Cheets🥂

Allora per l'ufficio ICE il direttore è italiano e forse vi sono altri italiani che vi lavorano, ma la maggior parte dei collaboratori sono vietnamiti

Grazie caro

Nuova discussione