Aprire un conto in banca in Tunisia

Ciao a tutti,

è complicato per un espatriato aprire un conto in banca in Tunisia?

Quali documenti sono richiesti per aprire un conto corrente in Tunisia e quali sono i tempi di attivazione?

Ci sono delle restrizioni per gli espatriati riguardo a servizi quali ad esempio la richiesta di un mutuo?

Quale banca raccomandereste?

Grazie mille in anticipo per il vostro contributo!

Francesca

Buongiorno Francesca,
Mi presento: faccio il bancario nel servizio estero di una nota banca tunisina e spero che la mia risposta non è arrivata molto in ritardo.
Uno straniero puo aprire un conto corrente personale in EUR (o in qualsiasi altra valuta estera quotata dalla banca centrale) in Tunisia (conto subito attivo) e l'unico documento richiesto è una coppia del passaporto.
Gli stranieri che dispongono di contratto di lavoro in Tunisia hanno il diritto di aprire un conto INR (Intérieur Non Résident) in TND (la moneta locale).
La richiesta di un mutuo è quasi sempre soggetta alle garanzie da fornire.
Beh certo Vi raccomando la mia banca:
Société Tunisienne de Banque
Rue Hédi Nouira - Tunis
Tél.: +21671340477 Ext. 1522
Mohamed

Buongiorno Mohamed,

benvenuto su Expat.com e grazie per le informazioni, molto utili :)

Permettimi un'altra domanda, si può aprire un conto anche non essendo residenti in Tunisia?

Grazie e un saluto,

Francesca

Cara Francesca,
Come menzionato sotto i non resident in Tunisia hanno il diritto ad aprire un Conto Straniero in EUR (Compte Etranger en Euros) ma pure gli stranieri residenti in Tunisia hanno il diritto a mantenere un Conto Residente in EUR (oltre al conto in dinari TND locali).
Quindi anche essendo una non residente in Tunisia, avete il diritto ad aprire un conto in EUR presso qualsiasi banca locale.
Resto sempre a disposizione.
Distinti saluti.
Mohamed

Grazie Mohamed!

Un saluto,

Francesca

Aprire un conto finalizzato all'acquisto di una casa in tunisia deve essere per forza in dinari convertibili o può essere anche in euro?

Ciao Adelaidi,
Prima di comprare un casa in Tunisia, uno straniero ha bisogno di eseguire certe formalità, di cui l'accordo del governatore della zona.
Poi i soldi devono transitare da un conto in EUR (o in Dinari convertibili), per poter stabilire l'origine dei fondi, al fine procurarsi il famoso documento "Fiche d'Investissement", rilasciato da una banca tunisina, da conservare per poter rimpatriare i soldi, una volta venduta la casa.
un saluto.
Mohamed

Prima di acquistare vorrei aprire un conto in euro, si può fare? Ha dei costi? Solo al momento dell'acquisto li convertirei in dinari..

Certo, tutti i non residenti in Tunisia possono aprire un conto in EUR, che necessita la presenza fisica in banca, per firma la richiesta di apertura del conto e per rilasciare lo specimen della propria firma. L'unico documento richiesto è una coppia del passaporto del titolare del conto (le due prime pagine).

I costi variano da una banca all'altra, ma posso solo raccomandare la banca dove lavoro io, che abbiamo le tariffe più economiche del mercato visto che siamo ancora una banca statale (a prova di richiesta presso le grande banche italiane: Unicredit, Intesa Sanpaolo, Montepaschi, UBI Banca, BPM, BPER, Credito Emilano, Popolare di Sondrio ...).

Le nostre tariffe sono le seguenti:

- bonifico ricevuto in EUR (fondi destinati per un conti in EUR): EUR 7,00
- spese di tenuta conto in EUR: la contro-valuta di TND 11,8 per trimestre (attualmente circa EUR 5,00 al trimestre).

Qui di seguito i miei dati:

Mohamed Aziz Nouri
Chef de Zone
Correspondent Banking
Développement des Affaires
Direction des Relations Internationales
Société Tunisienne de Banque
Rue Hédi Nouira
5ème Etage - Tour "A"
1001 Tunis
Tunisie
Tél.: (00 216) 71 340 477 Ext. 1522
Fax: (00 216) 71 340 009
E-mail: m.nouri[at]stb.com.tn
Cel.: [moderato]

Un saluto.

Mohamed

@ Mohamed > per motivi di privacy ti consiglierei di non inserire il tuo numero di cellulare in un forum pubblico.

Francesca

Ciao mohamed, sono 7 euro per mandare qualsiasi cifra? Ad es 50.000 euro quanto mi costerebbe tenerli in banca per un anno?

Ciao Adelaidi,

Certo, sono sempre EUR 7,00 la commissione che spetta alla banca dove lavoro per ogni bonifico ricevuto in EUR, i cui fondi sono destinati per un conto in EUR, qualsiasi sia la cifra del bonifico (per EUR 50.000,00 o anche di piu).

Per tenere qualsiasi somma in EUR, per un anno, in un conto in EUR aperto presso la banca dove lavoro, occorono spese di tenuta conto in EUR, della contro-valuta di TND 11,8 al trimestre per 4 = TND 47,2 (circa EUR 21,00 col tasso di scambio corrente).

sempre a disposizione.

Mohamed

@ Francesca: messaggio rivevuto, non mettero piu il mio numero di cellulare in un forum publico nel futuro. Grazie.

Quindi oltre alle 7 euro x  il bonifico io spenderei solo 20 euro all'anno per lasciare i soldi? Ho capito bene?

salve mohamed sono nabil un ragazzo tunisino vivo in italia e mi piacerebbe spere se ce la possibilita di aprire un conto corrente in tunisia in euro grazie

Salve Nabil,
Un Tunisino non residente in Tunisia, ha la possibilià di aprire un conto in EUR presso una banca tunisina ed i documenti richiesti in questo caso sono:
- una coppia del passaporto (le due prime pagine)
ed
- una coppia della carta consolare (ancora valida).
Sempre a disposizione.
Mohamed

@ Adelaidi: esatto, hai capito bene, oltre agli EUR 7,00 per il bonifico, serviranno solo EUR 21,00 l'anno circa col tasso di scambio corrente (e a secondo del tasso di scambio TND/EUR) per mantenere i soldi in un conto in EUR presso la banca dove lavoro io.
Un saluto.
Mohamed

Non ho capito! Più il dinado perde valore e più pago?

Se domani vengo in banca a tunisi ti trovo? Vorrei aprire un conto e volevo parlare con qualcuno che parla italiano...
Grazie mille!

buongiorno. quindi ricapitoliamo. io mi traferisco a vivere in tunisia. sono un pensionato. percepisco la pensione dall'inps italiana. la tassano in tunisia. io apro un contocorrente in EUR in tunisia su cui arrivano i soldi della mia pensione dall'italia. se mi avanzano soldi posso mandarli in italia con un bonifico internazionale in EUR su un CC , per esempio, di una mio parente?

salve, ho dei soldi sul conto in tunisia che vorrei spostare su un conto in polonia per acquistare una casa, il direttore nonostante questa motivazione dimostrata con il contratto di acquisto della casa, mi sta creando un sacco di ostacoli e da diversi mesi non riesco a trasferire i miei soldi.
Come posso fare ? posso chiudere il conto e prelevare i contanti ? c'è un limite ?
grazie

Bojour Mohamed,pour ouvrir un compte aupres de la banque,la passeport est necessaire ou bien ca va bien aussi la carta di identita? je suis italienne.merci bien.Silvana

Come cittadina straniera puoi aprire un conto bancario in Euro presso una qualsiasi banca tunisina, la quale puo' e non puo' riconoscere interessi attivi sulle cifre depositate.
Potrai utilizzare gli euro depositati cambiando in dinari tunisini quelli che hai bisogno per vivere e darli in pagamento per acquisti immobiliari previa richiesta di una "Fiche d'investisment".
Io  vivo nel Governatorato dell'Ariana , se posso esserti d'aiuto contattami alla email; gborriello940[at]gmail com .
Saluti

@ mask silvana > Ciao, puoi comunicare tranquillamente in Italiano su questo forum, cosi il messaggio è di facile comprensione a tutti gli utenti.

Francesca

Salve Mohamed, scorrendo i vari argomenti sul forum ho trovato questa risposta relativa ai rapporti bancari. Anzitutto complimenti per il tuo italiano. Come mai lo parli e scrivi così' bene? Mi presento: mi chiamo Antonio, sono un pensionato che sta valutando il trasferimento in Tunisia.Come è' facile immaginare, prima di attuare una decisione così' radicale, occorre acquisire una serie di informazioni tra cui anche quelle di natura bancaria. Ho letto che lavori presso la Societe' Tunisienne de Banque ( Banca statale). Le banche italiane cui tu fai riferimento ( Intesaspaolo-Unicredit-Banca MPS) sono banche corrispondenti della tua banca.? Queste banche intrattengono rapporto di conto con la Societe' Tunisienne de Banque? Mi spiego meglio: da una di queste banche italiane, io posso trasferire in Tunisia direttamente valuta ()? Rimango in attesa della tua risposta e ti saluto cordialmente

Mohamed Aziz Nouri :

Certo, tutti i non residenti in Tunisia possono aprire un conto in EUR, che necessita la presenza fisica in banca, per firma la richiesta di apertura del conto e per rilasciare lo specimen della propria firma. L'unico documento richiesto è una coppia del passaporto del titolare del conto (le due prime pagine).

I costi variano da una banca all'altra, ma posso solo raccomandare la banca dove lavoro io, che abbiamo le tariffe più economiche del mercato visto che siamo ancora una banca statale (a prova di richiesta presso le grande banche italiane: Unicredit, Intesa Sanpaolo, Montepaschi, UBI Banca, BPM, BPER, Credito Emilano, Popolare di Sondrio ...).

Le nostre tariffe sono le seguenti:

- bonifico ricevuto in EUR (fondi destinati per un conti in EUR): EUR 7,00
- spese di tenuta conto in EUR: la contro-valuta di TND 11,8 per trimestre (attualmente circa EUR 5,00 al trimestre).

Qui di seguito i miei dati:

Mohamed Aziz Nouri
Chef de Zone
Correspondent Banking
Développement des Affaires
Direction des Relations Internationales
Société Tunisienne de Banque
Rue Hédi Nouira
5ème Etage - Tour "A"
1001 Tunis
Tunisie
Tél.: (00 216) 71 340 477 Ext. 1522
Fax: (00 216) 71 340 009
E-mail: m.nouri[at]stb.com.tn
Cel.: [moderato]

Un saluto.

Mohamed

Salve Mohamed

sono nuovissimo del forum ma ti ringrazio per tutte queste utili notizie . Vorrei sapere quanto possono rendere come interessi  dei depositi bancari da 50 a 100 mila euro . Nell'eventualita' lascio anche la mia e-mail : luci21659[at]gmail.com

un saluto

luciano

Per aprire un conto corrente bancario per un pensionato quanto bisogna versare? Grazie

Salve Mohamed, mi risulta che, al momento dell'ingresso in Tunisia, la valuta () importata, debba essere dichiarata su apposito modulo valutario, ritirato successivamente dalla polizia di frontiera. La domanda e' la seguente: questa valuta ( ) può' essere versata sul conto da aprire in  per il trasferimento ed accredito della pensione italiana?

Qualsiasi persona straniera puo' aprire in Tunisia un conto corrente in valuta (Euro , USD, etc..). Va presso una banca tunisia con il proprio passaporto e versa quanto vuole.: 100, 200 1000, 100000 euro o USD. Se la cifra è modesta non occorre la dichiarazione doganale, ma se la cifra è più elevata bisogna fare la dichiarazione doganale da dare alla banca quando si versono...
I soldi versati possono essere prelevati quando si vuole e/o in contanti per pagare le spese necessarie oppure fare dei bonifici bancari per fare acquisti di case o investimenti vari in società.(seguendo le procedure stabilite e a proprio vantaggio).
La mia email: gborriello940[at]gmail.com
Gennaro BORRIELLO

Egregio Mohamed,
buonasera.
Complimenti per le Tue utili risposte.
Ti contatterò telefonicamente od alla Tua mail per poterTi visitare in Banca.
Grazie e Saluti
Domenico

Egregio Mohamed,
ho chiamato ma non rispondi,volevo aprire un conto da lei ma,,,,,,,,,,,

buonasera Alangio, forse la banca era in orario di chiusura o era festivo? se non sbaglio il venerdì è il giorno festivo per i musulmani, io riproverei lunedì per essere sicuro.

HO CHIESTO DI LEI HO FATTO IL SUO NOME,PROBABILMENTE NON PARLANDO IN ITALIANO MI HANNO CHIUSO IL TELEFONO ERA UN GIOVEDI

Buongiorno,sono mario, volevo chiedere a Mohamed se nella sua banca si puo'aprire il c/c on-line, se il conto si puo' aprire via internet, e naturalmente quali sono eventualmente le sue caratteristiche.Grazie

ECCO QUESTE INFORMAZIONI SERVONO PURE A ME  SIG MOHAMED SE POTREBBE RISPONDERE
GRZ

Ciao Alangio,
In banca si lavora dalle 08H00 alle 16H00.
Sono disponibile anche via cellulare.
A presto
Mohamed

Ciao Mario,
Per l'apertura di un conto in banca, la legge prevede che il titolare del conto deve essere presente fisicamente in banca (almeno la prima volta), per rilasciare la firma e poi tocchera al bancario verificarne l'identità.
Altra cosa, nessuna banca tunisina offre il servizio on-line, né per aprire un conto, né per ordinare bonifici, pero quasi tutte offrono la consultazione del conto via Internet.
A disposizione.
Distinti saluti,
Mohamed

Ciao Domenico,
Sono sempre disponibile.
A presto,
Mohamed

Egr. Sig. Borriello,
Vi confermo che non si puo versare neanche un centesimo in un conto non residente (EUR, USD ... o anche in TND Convertibili) aperto presso una banca in Tunisia senza la dichiarazione dogonale. E contro la legge.
Distinti saluti,
Mohamed

Ciao Metra,
Per accreditare un conto non residente (EUR, USD ... o anche in TND Convertibili) aperto presso una banca in Tunisia, con una somma in valuta estera, bisogna assolutamente dare alla banca, la dichiarazione doganale relativa all'importazione dei soldi.
Di più, anche per i viaggiatori non residenti (turisti compresi) bisogna dichiarare ogni somma di denaro in possessione alla dogana all'entrata del territorio tunisino, altrimenti, nell'uscita bisogna mostrare un giustificativo per ogni importo di valuta estera superiore alla contro-valuta di TND 5.000,- (EUR 2.200,00 circa). (è quello che prevede la legge).
Sempre a disposizione.
Mohamed

Nuova discussione